Invio Comunicati Stampa e Notizie - WEBcomunicazioni.it
Invio Comunicati Stampa e Notizie

Terremoto, incontro per la solidarietà a Cori (LT)

Dopo la partecipazione alla fase di emergenza e alla prima raccolta e consegna di generi di prima necessità, continuano le iniziative sul territorio a favore delle popolazioni terremotate. Per coordinarle e renderle più incisive, il Comune di Cori ha organizzato una riunione aperta a tutte le associazioni interessate a proseguire l’opera di sostegno. Appuntamento per giovedì 1 Settembre, alle ore 21:00, nell’aula consiliare del Municipio.

Per giovedì 1 Settembre, alle ore 21:00, presso la sala consiliare del Municipio, l’Amministrazione comunale di Cori ha organizzato una riunione alla quale sono invitati a partecipare tutte le associazioni di Cori e Giulianello interessate a continuare a dare il proprio contributo a favore delle popolazioni terremotate. Ciò al fine di coordinare e rendere più incisive le varie azioni sul territorio che mirano a proseguire l’opera di sostegno. 
Il Comune di Cori è stato tra i primi ad attivarsi subito dopo il sisma. Già poche ore più tardi, la Protezione Civile di Cori, tramite la Sala Operativa Regionale, si è messa a disposizione della Prefettura di Latina inviando 5 suoi volontari ad Accumoli, insieme al Comandate della Polizia Locale di Cori. Nel pieno della fase di emergenza, costoro hanno partecipato alle attività di ricerca e supporto, prestando i primi soccorsi e allestendo il campo base. 
L’Assessorato alle Politiche Sociali e i Servizi Sociali del Comune di Cori hanno immediatamente predisposto il centro di raccolta degli aiuti umanitari al Palazzo comunale e nella Delegazione di Giulianello. In 48 ore la cittadinanza ha donato un grosso quantitativo di generi di prima necessità, anche secondo le indicazioni provenienti direttamente dal posto, trasportati e consegnati ad Accumoli dalla Protezione Civile di Cori e dal Comando di Polizia Locale di Cori.
La Sezione Avis di Cori si è prontamente mobilitata, organizzando una raccolta straordinaria di sangue. 26 le sacche recapitate al Centro Trasfusionale dell’Avis di Latina per essere smistate laddove necessario attraverso il Sistema Regionale dei Centri Trasfusionali. Altre realtà locali si sono mosse e continuano a portare avanti questa gara di solidarietà. Al fine di massimizzare l’impegno di tutti, l’appello a concertare le varie iniziative.

© webcomunicazioni.it. Riproduzione Riservata

← Torna alla Prima Pagina