Invio Comunicati Stampa Gratis - WEBcomunicazioni

roma

Presentata a Roma la 23^ edizione di Moda Movie

La bellissima sala del Cenacolo della Camera dei Deputati, a Roma, ha ospitato stamattina la presentazione nazionale della 23esima edizione di Moda Movie, il progetto che premia il talento nella moda, nel cinema e nell’arte.

A Nino Graziano Luca, storico conduttore di Moda Movie, il compito di introdurre la manifestazione in programma a Cosenza dal 3 all’11 giugno e coordinare gli interventi del direttore artistico Sante Orrico e della responsabile del settore Cinema Loredana Ciliberto, in compagnia della giornalista de Il Sole 24Ore Chiara Beghelli e dell’attrice Jennifer Mischiati, fra gli ospiti di questa edizione.

“Moda Movie è un progetto composito che ha oltrepassato i confini della Calabria – ha esordito Luca - regalando a Cosenza una centralità assoluta, anche grazie ai rapporti virtuosi instaurati con l’Università e con tutte le realtà del posto. A Sante Orrico il merito di aver realizzato un evento di grande pregio, che unisce arte e territorio”.

“Sono felice di essere qui e orgoglioso di essere giunto alla 23esima edizione di Moda Movie, un evento ormai conosciuto in campo internazionale – ha affermato con emozione il patron di Moda Movie –. Anche in questa annualità daremo spazio ai giovani e parleremo delle eccellenze calabresi e di tutto ciò che di positivo c’è nella nostra terra”.

Coniugare fashion e settima arte è da sempre l’obiettivo di Moda Movie, che per questa edizione ha raddoppiato i contest, affiancando a quello per i giovani fashion designer anche quello per videomaker. “In un posto periferico come la Calabria – ha affermato Loredana Ciliberto - diventa difficile parlare di cinema e moda, ma noi ci stiamo riuscendo. Con il tema Folk Bohémien abbiamo chiesto ai partecipanti di raccontare la tradizione con gli strumenti della modernità, con una particolare attenzione alla cultura Arbëreshë, radicata nella nostra regione dal 1400”. Ciliberto si è inoltre soffermata sul nutrito programma della manifestazione che include lo showcase “Moda©Cibo”, due giorni di workshop e un convegno di studi con esperti del settore tessile, di moda, cinema e comunicazione.

Dopo il saluto da parte dell’onorevole Felice Mariani, che ha avuto parole di apprezzamento per l’iniziativa, è intervenuta la giornalista Chiara Beghelli, lieta di partecipare a Moda Movie, che ha definito “un’importante operazione di scouting”, una manifestazione d’avanguardia in grado di suggerire una rete territoriale di settore: “La città di Cosenza è avanti - ha aggiunto - perché la moda è sperimentazione, comunicazione alternativa che arricchisce quella tradizionale”.

Ad arricchire gli interventi la performance di moda con le realizzazioni della vincitrice di Moda Movie 2018, la stilista cinese Xinxy Xu, portavoce di una femminilità orientale ma declinata in chiave contemporanea.

Ha invece raccontato le sue ultime esperienze professionali l’attrice Jennifer Mischiati, nuova stella del cinema italiano, interprete in una produzione internazionale al fianco di Gerard Depardieu, anche lei fra gli ospiti di questa 23esima edizione.

Presenti fra gli altri l’imprenditrice Ino Mantilla, lo stilista Mauro Gala, il curatore d’arte Rosario Sprovieri, la gallerista Myriam Peluso e il videomaker Arbër Agalliu, finalista al concorso registi di Moda Movie 2019.

Al termine della conferenza i presenti si sono spostati a Palazzo Ferrajoli, antica dimora cinquestesca, dove hanno potuto degustare i prodotti della sezione Sapori Mediterranei, eccellenze enogastronomiche della Calabria.

Data di Pubblicazione: 20 maggio 2019
Categoria: Comunicati Stampa, Eventi & Appuntamenti
Argomenti: Moda Movie, Festival, Roma

Annunciati i vincitori del concorso musicale San Vigilio In...Canto

Si è svolta presso l’Auditorium del Seraphicum di Roma, la cerimonia di premiazione del IX Concorso Nazionale di Musica San Vigilio In…Canto, appuntamento organizzato dall’Associazione Culturale “Sperimentiamo Arte Musica Teatro” volto a stimolare l’interesse, la pratica e la diffusione della musica tra giovani, contribuendo a favorire lo scambio di esperienze musicali maturate all’interno di realtà scolastiche e associative.

Quattro lunghe giornate di audizioni hanno visto l’alternarsi sul palco di numerosi giovani interpreti ed artisti provenienti da tutta Italia e divisi per varie categorie: Solisti, Musica d’Insieme, Gruppi corali, Canto Moderno, Cantautori.

I vincitori, decretati dalla commissione formata dai Maestri Antonio Vignera (Presidente di Commissione) e da Tiziano Carone, Loredana Ripepi, Monica Tenev e Franco Todde, sono stati i seguenti:

  • Categoria Solisti: Leonardo Di Vona; Nicolò Iannilli; Riccardo Iannilli, Alessandro Romagnoli; Alessio Matrigiani
  • Musica D’Insieme: Duo Di Canio/Nardecchia
  • Musica D’Insieme da 9 elementi in poi: I C. “Balabanoff”; Banda San Gregorio Di Sassola

Ospite di quest’anno è stato il trombettista di fama internazionale Luca Seccafieno, reduce dalla Carnegie Hall di New York dove ha tenuto da poco un recital dal titolo “Trumphet Rapsody” insieme con il Maestro Fabrizio Viti. Seccafieno, inoltre, ha collaborato alla realizzazione di numerose colonne sonore di celebri film come “Venuto al mondo” di Sergio Castellitto.

Data di Pubblicazione: 19 maggio 2019
Categoria: Comunicati Stampa, Eventi & Appuntamenti
Argomenti: Musica, Sperimentiamo, Roma,

Viaggio alla scoperta del personaggio: masterclass di recitazione tenuto da Dora Romano

A Roma, il 30-31 Marzo ed il 6-7 Aprile 2019, dalle ore 10:00 alle 18:00, presso "La Stanza della Luna" (Via Paolo di Dono, 169), si terrà l’attesa masterclass di recitazione tenuta dall’attrice e musical theatre performer Dora Romano, reduce dal successo ottenuto nella serie televisiva “L’Amica Geniale” di Saverio Costanzo.

La Masterclass, organizzata dall’Associazione Culturale "Sperimentiamo – Arte, Musica, Teatro" è rivolta ad attori, cantanti e a chi vuole provare a mettersi in gioco attraverso l’esplorazione di sé stessi e della propria creatività.

La masterclass si ispira al “metodo” ed affronterà la tematica dello studio del personaggio a partire dal testo (prosa, poesia o brano musicale), analizzando il sottotesto con le sue implicazioni emotive e sensoriali.

Lo studio del personaggio è per un attore un punto di partenza fondamentale per la sua creazione. La memoria emotiva (Stanislavski) costituisce la massima fonte di informazioni per il lavoro creativo dell’attore. Esplorare le emozioni, partendo da ciò che il testo e il sottotesto suggeriscono all’attore, attraverso i ricordi, sensazioni e movimenti del respiro, della voce e del corpo costituisce il percorso che si affronterà durante la masterclass.

Per informazioni: 333 408063506 45435985

Data di Pubblicazione: 14 marzo 2019
Categoria: Comunicati Stampa, Eventi & Appuntamenti
Argomenti: Cinema, Masterclass, Roma, Teatro, Corso,

Il trombettista Luca Seccafieno ed il Pianista Fabrizio Viti tornano all’Auditorium Parco della Musica il 10 marzo con il loro Trumpet Rapsody

Dopo il grande successo ottenuto alla Carnegie Hall il trombettista Luca Seccafieno ed il pianista Fabrizio Viti tornano nuovamente all’Auditorium Parco della Musica, domenica 10 marzo alle ore 16:00 nella sala Petrassi per presentare il loro Recital dal titolo “Trumpet Rapsody”

E così, quando un compositore affida il proprio estro all'anima folle e libertina della Rapsodia, crea un piccolo universo dell'azzardo dove tutto riporta all'impossibile, in cui la forma sembra voler esplodere e superare le giurisprudenziali leggi compositive. Nascono così piccoli nuovi mondi, isole che navigano e che portano lo spettatore a spasso; dalla musica dell'Est di Arutunian, passando per Theo Charlier, all'Ovest di West Side Story fino alla Rapsodia per eccellenza: la Rapsodia in Blue di George Gershwin.

Un recital dai mille colori in cui il timbro di cinque strumenti sembra esser fagocitato dalla forza musicale delle composizioni.

Luca Seccafieno e Fabrizio Viti suonano insieme da molti anni, e la loro attività concertistica è presente sul palcoscenico nazionale ed internazionale. Di estrazione classica - l'uno già prima tromba dell'Orchestra da camera di Venezia, l'altro docente di pianoforte in conservatorio - sono accomunati dalla curiosità in campo musicale ed hanno maturato varie esperienze del mondo jazz, del pop rock e della musica per film.

Endorser di Schilke, Luca Seccafieno ha un contratto con l'Agenzia Letteraria Internazionale come scrittore; attualmente in lavorazione il film "Sunshine on Florence" tratto dall'omonimo romanzo.

Data di Pubblicazione: 8 marzo 2019
Categoria: Eventi & Appuntamenti
Argomenti: Musica, Concerto, Trombettista, Roma