Invio Comunicati Stampa Gratis - WEBcomunicazioni

Festival

Si è conclusa l’ottava edizione di Corti in Cortile

Trionfano il talento, l’originalità e il messaggio sociale sul palcoscenico dell’ottava edizione di Corti in Cortile, il Festival Internazionale di Cortometraggi, che lo scorso fine settimana ha affollato durante ogni serata la Corte intitolata a Mariella Lo Giudice del Palazzo Platamone.

Continua a leggere →

Data di Pubblicazione: 19 settembre 2016
Categoria: Comunicati Stampa, Arte & Cultura, Eventi & Appuntamenti
Argomenti: corti in cortile, festival, cinema, cortometraggi, catania, crowdfunding

Corti in Cortile, Festival Internazionale di Cortometraggi (16/18 settembre) - Ecco i cortometraggi finalisti

Manca poco al debutto dell’ottava edizione di Corti in Cortile – Festival Internazionale di Cortometraggi, che dal 16 al 18 settembre tornerà al Palazzo Platamone di Catania, nella Corte intitolata a Mariella Lo Giudice.

Venti i lavori selezionati dal direttore artistico Davide Catalano e dal vice direttore Tahnee Drago, provenienti da tutto il mondo: un viaggio virtuale attraverso Canada, Egitto, Grecia, Spagna, Francia, Gran Bretagna, Belgio, Iran e Russia, passando anche per l’Italia, in una variegata declinazione di generi e tematiche che affascineranno il pubblico del Festival.

Questi i corti finalisti: “Voyage spatial” di Guillermo Alvarez Chaïa (Canada); “Wintry spring” di Mohamed Kamel (Egitto); “The beard” di Sofya Badalova (Russia); “Ella” di Javier Marco (Spagna); “Retrosexe” di Jean-Baptiste Saure; “The belief” di Amir Vahedi (Iran); “5 ways 2 die” di Daina Papadaki (Cipro); “Quello che non si vede” di Dario Samuele Leone (Italia); “Once” di Sonia Madrid e María Guerra (Spagna); “Refugee Blues” di Stephan Bookas (Gran Bretagna); “Armenian Papers” di Ornella Macchia (Belgio); “L’ultima orazione” di Gustav Baldassin (Italia); “Bagni” di Laura Lucchetti (Italia); “Bellissima” di Alessandro Capitani (Italia); “My Awesome Sonorous Life” di Giordano Torreggiani (Italia); “Ci furono santi” di Pietro Elisei (Italia); “Encounter” di  Fabrizio Rinaldi (Italia); “Mirrors” di Daniele Barbiero (Italia); “Hostal Eden” di Gonzafa Manso; “Con te e senza te” di Lucia Sardo (Italia).

A valutare i lavori in concorso, che verranno proiettati ogni sera dalle 21 in poi, una giuria di esperti di cinema, presieduta dal regista Ambrogio Lo Giudice, e composta da Cristiano Travaglioli, autore del montaggio de “La grande bellezza” di Paolo Sorrentino, Davide Bennato, docente presso l’Università degli Sudi di Catania, Ivan Scinardo, giornalista e direttore della sede Sicilia del Centro Sperimentale di Cinematografia – Scuola nazionale di cinema, e Davide Catalano, direttore artistico del Festival.

Corti in Cortile è patrocinato dal Comune di Catania, Assessorato ai Saperi e alla bellezza condivisa, dall’Accademia di Belle Arti di Catania, in collaborazione con il CSVE Centro di servizio del volontariato etneo.

 

Per il programma completo e dettagliato: http://www.cortiincortile.it/#!/laboratori

Info e Contatti

www.cortiincortile.it - ufficiostampa@cortiincortile.it

Facebook: Corti in Cortile – Twitter: cortiincortile  

Data di Pubblicazione: 31 agosto 2016
Categoria: Comunicati Stampa, Arte & Cultura, Eventi & Appuntamenti
Argomenti: corti in cortile, festival, cinema, cortometraggi, catania, crowdfunding

Corti in Cortile - Festival Internazionale di Cortometraggi VIII edizione, a Catania dal 16 al 18 settembre

All’interno del cartellone estivo degli eventi promosso dal comune di Catania c’è anche la prossima edizione di Corti in Cortile – Festival Internazionale di Cortometraggi, dal 16 al 18 settembre, al Palazzo Platamone di Catania – Corte Mariella Lo Giudice. Un evento che quest’anno raggiunge il traguardo delle otto edizioni, e che continua a cresce e a fare rete nonostante la crisi della cultura e l’assenza di contributi.

Continua a leggere →

Data di Pubblicazione: 25 luglio 2016
Categoria: Comunicati Stampa, Arte & Cultura, Eventi & Appuntamenti
Argomenti: corti in cortile, festival, cinema, cortometraggi, catania, crowdfunding

A Napoli, dal 13 al 15 Novembre, una Mostra sull'Europa

In occasione della ventitreesima edizione del “Festival della Cultura Europea”, presso l'Ipogeo della Basilica di Capodimonte-Napoli, dal 13 al 19 novembre si svolgerà la collettiva d’arte dal titolo “Pensare Europeo. Many Languages One Tongue”. Inaugurata lo scorso lunedì 9, la mostra, con ingresso gratuito, resterà aperta al pubblico tutti i giorni, dalle ore 9:00 alle 13:00 e dalle ore 15:00 alle 18:00, fino a domenica 15, in cui è prevista una cerimonia di chiusura per le ore 17:00 presso la Basilica “Incoronata Madre del Buon Consiglio” di Via Capodimonte 13, Napoli. All'interno della sala, oltre alle opere pittoriche di numerosi artisti, trovano spazio anche le installazione “Le Muse imperfette” ed il suggestivo video “MANY Languages. ONE Tongue”, opere realizzate dagli studenti del Liceo Artistico “Giorgio de Chirico” di Torre Annunziata, Napoli.

Patrocinato dal Comune di Napoli, dalla Basilica di Capodimonte e dall'Ass. "Prometeo", lo scopo dell'evento è quello di dimostrare come l'arte può unire i popoli e le nazioni; alla collettiva d'arte diretta da Felicio Izzo, espongono: Teresa Apicella, Lorenzo Basile, Bigal, Giovanni Boccia, Antonella Botticelli, Antonio Carotenuto, Umberto Carotenuto, Artemisia Carpentieri, Crescenzio D’Ambrosio, Michele D’Uva, Serena Francesca Fortunato, Michele Fortunato, Francesco Iuliano, Girolamo Langella, Antonio Longobardi, Imma Maddaloni, Anna Maglio, Silvio Marrazzo, Francesco Matrone, Giuseppe Mazzella, Adele Montella, Magda Navas, Neotto, Ciro Palladino, Raffaele Panariello, Antonio Perrone, Ricciuto, Gennaro Rivieccio, Antonio Ruggiero, Mario Sammarco, Eugenio Siniscali, Marilena Sorrentino, Giuseppe Turi, Raffaella Vitiello.

Data di Pubblicazione: 13 novembre 2015
Categoria: Arte & Cultura
Argomenti: arte, Europa, Festival, Cultura Europea, Napoli