Invio Comunicati Stampa Gratis - WEBcomunicazioni
Invio Comunicati Stampa Gratis

cinema

Jennifer Mischiati prossimamente al cinema con due film importanti

Classe ’86, sguardo profondo e una bellezza che lascia il segno. Lei è Jennifer Mischiati, attrice talentuosa di Roma con alle spalle già numerosi lavori. Inizia la sua carriera a 14 anni come modella. Nel 2004 vince il titolo di Miss Roma e in premio riceve un anno di formazione presso la scuola di teatro Ribalte di Enzo Garinei.

Da quel momento inizia il suo sogno di salire sul palcoscenico e non scendere mai più. Incominciano i numerosi lavori teatrali, cinematografici e televisivi tra cui: Game Therapy di Ryan Travis, Don Matteo, Provaci ancora Prof. e tanti altri.

Oggi Jennifer è alle prese con due film molto importanti. Il primo è il fantasy italiano di stampo Hollywoodiano, prossimamente in sala, dal titolo “Creators – The Past, primo capitolo di una trilogia diretta da Piergiuseppe Zaia, con un cast internazionale formato da William Shatner, Gérard Depardieu, Bruce Payne e Marc Fiorini; il secondo è “Little America” dove sarà la protagonista e inizierà le riprese nello stato del Wyoming, USA, il 28 gennaio 2019. Gli altri protagonisti principali saranno gli americani Ryan Patrick Shanahan (Sinister Minister, A Deadly Romance) e star del teatro e della televisione colombiana, Diego Cadavid (Narcos, Ingobernable, Senor Acero).

Il film sarà diretto dallo sceneggiatore-regista Kenneth Marken, prodotto da Jason Stoval, e girato da American DoP, Pietro Villani.

Questo dramma “sexy”, pieno di suspense racconta la storia di due estranei: "Roberta" (Mischiati), la bella ma abusata amante di un corriere della droga e "Bobby" (Shanahan), misterioso veterano senzatetto di mezza età - che sviluppano un legame incondizionato, sensuale e donchisciottesco mentre sono bloccati da una bufera di neve natalizia in un motel isolato/ parcheggio sosta camion. La loro relazione resisterà ai mali del loro rispettivo passato che si stanno chiudendo?

Data di Pubblicazione: 27 novembre 2018
Categoria: Comunicati Stampa, Eventi & Appuntamenti
Argomenti: Cinema, Film, Attrice, Recitazione, America

Prosegue il successo del cortometraggio di Emanuela Mascherini “Come la prima volta”. Il 21 Novembre aprirà a Firenze il Festival Internazionale Cinema e Donne

“Come la prima volta” di Emanuela Mascherini, prosegue il suo percorso con numerosi successi.

Dopo l'anteprima in selezione al concorso “I love Gai - giovani autori italiani 2018” che si è tenuto durante la Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia e i premi ricevuti al Montecatini International short film festival come Miglior cortometraggio Fedic, una menzione speciale a Giusi Merli come miglior attrice e l'inserimento all'interno del Montecatini International Road Show come primo cortometraggio italiano che porteranno in giro per il mondo, “Come la prima volta” aprirà a Firenze il 21 novembre alle ore 15.00 la 40^ edizione del Festival Internazionale Cinema e Donne in cui sarà proiettata in anteprima nazionale, al cinema della Compagnia, la versione  estesa da 28’ minuti.

Presenti all’appuntamento la regista, la produzione, parte del cast tecnico e artistico e l'attrice Giusi Merli.

Ma gli appuntamenti non terminano qui. La prossima tappa, infatti, sarà Martedì 4 dicembre dalle ore 15 a Roma, al Teatro OFF OFF di via Giulia, nella selezione ufficiale del prestigioso Afrodite Shorts, festival sul cinema al femminile, organizzato dall'Associazione Donne nell'Audiovisivo, in collaborazione con il Centro Nazionale del Cortometraggio / Italian Short Film Center.

E la successiva all’Asti Film Festival il 16 dicembre.

“Come la prima volta” è prodotto dalla casa di produzione Pagliai Film Group, con il contributo del Nuovo Imaie, la produzione esecutiva di Ecoframes Film&TV, la collaborazione di Toscana Film Commission e il patrocinio di A.I.M.A Associazione Italiana Malattia di Alzheimer.

Data di Pubblicazione: 17 novembre 2018
Categoria: Comunicati Stampa, Eventi & Appuntamenti
Argomenti: Cinema, Festival, Corto

Il corto di Federica D’Ignoti “Anna” al RIFF, interpretato da Valentina Lodovini e Pietro De Silva con la fotografia di Daniele Ciprì.

Sarà presentato al RIFF il cortometraggio di Federica D’Ignoti dal titolo “Anna”, interpretato da Valentina Lodovini e Pietro De Silva, con la fotografia di Daniele Ciprì e prodotto da Andrette Lo Conte per Freak Factory in coproduzione con Paimon Production e Studio Tanika di Andrea Pirri Ardizzone e Redigital Studio.

L’Anteprima mondiale sarà il 22 novembre alle ore 22.10 al Nuovo Cinema Aquila, alla presenza della regista e del cast.

La storia parla di Anna, una giovane donna che per la prima volta prende forza e racconta ad uno sconosciuto il dolore provocatole da Andrea, l'amore della sua vita. La sua testimonianza sarà anche il suo riscatto, con un finale a sorpresa che lascerà il pubblico senza parole.

“Il corto racconta la vendetta di Anna che, dopo anni di silenzio, decide di svelare per la prima volta la sua storia, attraverso l’unica arma in suo possesso; la scrittura – spiega la regista -  questa storia è rivolta a chi ha provato il dolore di essere tradito, ma ha deciso di continuare ad amare nonostante tutto”.

Data di Pubblicazione: 16 novembre 2018
Categoria: Comunicati Stampa, Eventi & Appuntamenti
Argomenti: Cinema, Corto, Anna, Valentina Lodovini,

"La Partita" in anteprima al RIFF con Pannofino, Colangeli, Vitale e Di Stasio

In anteprima assoluta, a Roma il 20 novembre al Nuovo Cinema Aquila alle ore 20:30 in occasione del RIFF si terrà la proiezione del film “La Partita”.

Sarà presente all’evento tutto il cast tra cui Francesco Pannofino, Alberto Di Stasio, Giorgio Colangeli, Stefano Ambrogi, Lidia Vitale e Simone Liberati. Gli attori e il regista presenteranno il film in sala.

Una partita di pallone nella periferia romana. Tutta la storia de “La Partita”, opera prima di Francesco Carnesecchi, ruota attorno a questi 90 minuti.

Sul campo non si deciderà solo il risultato del campionato. Il presidente, l’allenatore e il capitano della squadra si giocheranno il destino della propria vita.

Un film drammatico che, per ambientazione e personaggi, ha il sapore della commedia italiana mentre il ritmo incalzante del montaggio è quello dei film d’azione americani, soprattutto quelli sportivi, dove l’adrenalina cresce con il trascorrere del tempo. La Partita è un film sul calcio che non parla di calcio ma di quelle scelte, giuste e sbagliate, che ci cambiano per sempre.

Data di Pubblicazione: 14 novembre 2018
Categoria: Eventi & Appuntamenti
Argomenti: Pannofino, Cinema, Riff