Invio Comunicati Stampa Gratis - WEBcomunicazioni

arte

Il compositore Salvatore Frega diventa Brand Ambassador di Temple Firm

Il compositore Salvatore Frega è diventato ambassador del brand Temple Firm, giovane casa di moda romana fondata da due ragazzi classe ’94 con tanta inventiva e professionalità. Federico Austeri, laureato in Economia, gestisce il lato vendite e marketing, Giacomo Longarini, invece, è specializzato in grafica e gestisce il designer ed i modelli.

Il loro scopo è quello di portare l’arte all’interno del vestiario, facendo conoscere il più possibile i monumenti, le pitture e le sculture della nostra Italia. Con Salvatore Frega hanno debuttato con le prime due linee Venus Line e Liquid Medusa.

«Ho subito accettato la proposta di questi due giovani ragazzi perché ho apprezzato la loro idea e il loro designer – ha affermato Fregasono giovani come lo sono io, per questo ci credo e cerco di sostenerli per ogni linea di lancio. È un brand che incomincia a vestire persone dell’arte e dello spettacolo di altissimo livello e poter essere portatore della loro arte è un grande onore.»

Data di Pubblicazione: 8 maggio 2019
Categoria: Comunicati Stampa, Arte & Cultura
Argomenti: Musica, Moda, Arte

All'Asylum Fantastic Fest arriva un'Esposizione d'Arte dedicata alla Paura

La Direzione dell’Asylum Fantastic Fest è lieta di annunciare una delle più importanti Esposizioni di Arte contemporanea Internazionale dedicate all’universo della Paura: Asylum — la Paura come [Arte] che si terrà dal 9 al 12 maggio presso il prestigioso Palazzo Doria Panphilj di Valmontone.

53 artisti provenienti da tutta Europa per raffigurare attraverso il proprio personalissimo operato artistico, l’universo della Paura, sia essa materica che intimistica.

Fotografia, digital art, pittura, scultura, istallazioni e assemblaggi per trasmettere una sensazione univoca: la Paura fa parte di ogni essere umano ed ogni essere umano proprio con la paura, si confronta attimo dopo attimo.

Il Vernissage si terrà Giovedì 9 maggio 2019 alle ore 18.00, presente la Cantina Vitivinicola Colle Picchioni che assieme alla struttura di Street Fantastic Food allestita in Piazza Umberto Pilozzi, curerà il buffet inaugurale.

In occasione dell’opening verrà assegnato l’Asylum Award per l’Arte.

Ad arricchire l’Evento altre due esposizioni legate all’universo Horror. A cura dell’Elm Strett House la mostra 30 anni di SPLATTER. La riproduzione delle matite e delle tavole più belle a firma di Marco Soldi, Bruno Brindisi, Roberto De Angelis, Roberto Ricci della rivista che ha segnato un’epoca. Curata da Roberto E. D’Onofrio, l’esposizione dei più bei manifesti originali del cinema di genere, Paura su Carta, un viaggio senza tempo alla scoperta del Cinema di tutti i tempi.

Inoltre a partire dalle ore 20.00 si terrà il concerto per piano Night Horror Music del M.° Marco Werba, che eseguirà sei colonne sonore legate all’universo del thriller, accompagnate dalla proiezione di stralci cinematografici.

Gli Artisti in esposizione sono: Airin Col, Alessandro Betti, Alessandro Masera, Angela Catucci, Anna Maria Machechowska, Antoine Zamariola, Antonella Sorrentino, Antonella Vigorito, Antonietta Aulicino, Barbara Ughi, Carole Peia, Carla Vallata, Christian Damato, Cristian Ciamporcero, Filippo Pagano, Florin Gabriel Cinpoesu, Cristina Corvino, Dayana Fergemberg, Flora Cefalo, Francesca Ferrario, Francesco Vignola, Francesco Terna, Giampiero Abate, Giorgio Toniolo, Giulia Gellini, Glenda Safonte, Holger Theunert, Ivan Toninato, Jurgen Bley, Laura Facchin, Loberg, Lucia Simone, Lucrezia Pireddu, Maria Capellini, Maristella Angeli, Mauro Lorenzo Luigi Valentini, Manuela Scannavini, Mirella Buosi, Montserrat Diaz, Nikos Alteri, Patrizia Garberi, Patrizia Pacini, Pietro Cromo, Raquel Della Pina, Roberta Morelli, Roberto Ramirez Anchique, Remigio Fabris, Sabrina Costa, Sara Contardi, Sartorius, Stefania Asunis, Valentina Serafico, Valerio Villani.

Data di Pubblicazione: 30 marzo 2019
Categoria: Comunicati Stampa, Eventi & Appuntamenti
Argomenti: Cinema, Horror, Asylum, Arte

Lab.12 Art Contest: aperte le iscrizioni

Lab.12 Art Contest è un concorso artistico aperto a tutti gli artisti. Le opere ammesse al premio d’arte sono: disegno, pittura, scultura, fotografia, grafica, tecnica mista, grafica digitale e video. Una grande opportunità per gli artisti che hanno la possibilità di vincere un premio in denaro, fare parte di una mostra collettiva in una galleria di Milano e molto altro.

Premi (per un valore totale di 5000,00 euro):

  • premio collaborazione per nuova collezione Malamegi;
  • premio acquisizione opera;
  • premio in denaro di 1000 euro;
  • premio libro monografico.

Sono ammesse le seguenti tipologie di opere: pittura, fotografia, scultura, mix media, arte digitale, grafica, video, net art, altro (sono ammesse tutte le opere visuali che possono essere riprodotte attraverso una immagine o un video).

Il concorso è rivolto a tutti gli artisti, grafici, designers, pittori, fotografi, ecc., professionisti e non, provenienti da qualsiasi paese del mondo.

Tutte le informazioni del concorso sono reperibili sul sito ufficiale www.lab.malamegi.com

Data di Pubblicazione: 14 febbraio 2019
Categoria: Comunicati Stampa, Arte & Cultura
Argomenti: arte, concorso, Lab.12 Art Contest

Anche la "Don Bosco F.D'Assisi" di Torre del Greco presente ad onorare il Poverello d'Assisi

Dopo ben vent'anni, la Regione Campania è stata scelta – in rappresentanza di tutte le altre Regioni d'Italia – per donare al Sacro Convento di Assisi l’olio votivo che alimenta la lampada che arde sulla tomba del “Poverello d'Assisi”, nonché Patrono d'Italia.

In occasione dei festeggiamenti avvenuti il 4 Ottobre scorso, sono stati invitati a partecipare circa centosessanta Comuni, tutti accorsi ad Assisi ognuno con i propri gonfaloni comunali. Non sono mancati all'appuntamento i rappresentanti istituzionali e quelli del Clero.

Nel corso della Santa Messa officiata dal Cardinale Sepe, il sindaco del Comune di Napoli De Magistris ha consegnato l’olio votivo davanti a migliaia di pellegrini. Tra questi, non potevano mancare gli alunni dell'Istituto Comprensivo "Don Bosco Francesco D'Assisi" di Torre del Greco (NA).

In compagnia del Dirigente Scolastico Rosanna Ammirati e di una madrina d'eccezione quale il Consigliere Regionale Loredana Raia, gli alunni della "Don Bosco F.D'Assisi" hanno portato in dono uno splendido Cammeo su conchiglia Cassis Rufa, abilmente inciso a mano dall'artista Vittorio Farese, docente e referente della sezione ad indirizzo artistico del suddetto istituto torrese.

Il Cammeo, raffigurante San Francesco all'interno del Tau francescano, è stato ricevuto con grande sorpresa e piacere dal Direttore della Sala Stampa del Sacro Convento di Assisi Padre Enzo Fortunato.

Ivan Guidone

Data di Pubblicazione: 5 ottobre 2018
Categoria: Scuola & Istruzione, Articoli & Recensioni
Argomenti: Scuola, torre del greco, cammeo, cameo, arte, assisi, san francesco