Comunicati Stampa e Notizie: invio gratuito di Comunicati e News - WEBcomunicazioni.it
Comunicati Stampa e Notizie: invio gratuito di Comunicati e News

Corso di Potatura degli Olivi e di Assaggio dell'Olio a Sonnino (LT)

Le lezioni, teoriche e pratiche, sono rivolte agli olivicoltori, tecnici ed operatori del settore. L’obiettivo è fornire aggiornamenti di olivicoltura, tecnica colturale e qualità dell’olio, e creare delle professionalità nel settore della potatura. I corsisti riceveranno l’attestato di partecipazione. Il corso base per la potatura degli olivi, organizzato dall’Aspol – Associazione Provinciale Produttori Olivicoli Latina – e dal Capol – Centro Assaggiatori Produzioni Olivicole Latina – con il patrocinio dell’Ente Lepino fa tappa a Sonnino, primo centro olivicolo pontino con le sue 500mila piante di olive. L’iniziativa, rivolta ad olivicoltori, tecnici ed operatori del settore, vuole fornire utili aggiornamenti di olivicoltura, tecnica colturale e qualità dell’olio, e soprattutto contribuire a diffondere la formazione necessaria a creare delle professionalità della potatura, attraverso un approccio teorico e pratico.
Le lezioni si svolgeranno il 27, 28 e 29 Aprile, all’Auditorium ‘San Marco’ la parte teorica, e presso l’Azienda Agricola Bono Alberto le esercitazioni pratiche. Docenti dei partecipanti saranno i dottori agronomi Alberto Bono e Annio Loccia. Il primo incontro (16:30/20:30) verterà sulla teoria: basifisiologiche della potatura. Scopi e principi della potatura. Innovazione nella tecnica culturale in olivicoltura (coltivazione, raccolta e potatura). Difesa fitosanitaria dell’oliveto, con particolare riferimento alle principali strategie di difesa contro la mosca dell’olivo. Poi due giornate sul campo (14:00/18:00), per sperimentare la potatura di allevamento, la potatura di produzione e la potatura di riforma.
Al termine, venerdì 29 Aprile, dalle ore 18:00 alle ore 21:00, presso il Ristorante Il Carrubo, il Presidente del Capol, Capo panel Luigi Centauri parlerà di Qualità dell’olio e Panel Test, con Prove Pratiche di Assaggio. A seguire la cena a tema Essenze di Extravergine d'Itrana in Cucina con la consegna degli attestati di partecipazione. Per maggiori informazioni: cell. 3385437090 e/o aspollatina@libero.it oppure capol.latina@gmail.com

Gran Galà della Boxe a Cori (LT)

Sabato 30 Aprile al Palasport di Stoza appuntamento con la Noble Art. Dopo le esibizioni di arti marziali gli incontri di pugilato tra i boxeurs dei migliori team del Lazio. Ospite delle serata il Campione d’Europa dei pesi welter Leonard Bundu.

Torna Anche quest’anno Cori la Nobile Arte. Sabato 30 Aprile, dalle ore 16:00, il Palasport di Stoza ospiterà il Gran Galà della Boxe, un grande appuntamento con la Noble Art, organizzato dall’A.S.D. Fight Club Boby Center Frasca di Cori e da Boby Evolution Fitness Club di Cisterna di Latina, con i patrocini del Comune di Cori, dell’OPES, del CONI, della WTKA e della Federazione Pugilistica Italiana.
Uno show galvanizzante, a metà strada tra sport e spettacolo. L’agonismo sportivo della gara, infatti, sarà preceduto dalla leggerezza delle esibizioni dimostrative di arti marziali: il kick boxing con il M° Michele Frasca; l’aikido con il M° Roberto Ceracchi; il karate stile Shorin Ryu con il M° Josè Orlando Speranza e stile Shotokan con l’Istruttrice Celeste Tabita.
A seguire i combattimenti di Light Contact (Bambini/Cadetti), Kick Light e Light Contact (Junior e Senior). Alle ore 19:30 inizieranno gli incontri di boxe di 1^ e 2^ serie tra pugili dei migliori team del Lazio, a cui faranno da cornice le splendide ragazze immagine e ring girls. Special guest della serata Leonard Bundu, ‘The Lion’, il boxeur italo-ivoriano fresco campione d’Europa dei pesi welter.
La manifestazione rientra nel progetto onnicomprensivo dell’A.S.D. Fight Club Boby Center del M° Lamberto Frasca, da 25 anni impegnata sul territorio a promuovere e praticare queste discipline sportive. Un impegno costante, che lo scorso anno si è ampliato con la co-realizzazione del Tempio delle Arti Marziali, la prima palestra locale interamente dedicata agli sport da combattimento.
Tra questi vi è anche la boxe, praticata già nell’Antica Grecia e nell’Antica Roma, poi strutturatasi per la pratica agonistica a partire dal XVIII secolo. Il pugilato è e resta una forma di autodifesa storicamente importante, che si concretizza sul ring in un esemplare mix di passione e sudore, di forza e lealtà, di preparazione fisica e tecnica ed intelligenza tattica. Un evento da non perdere.

Marco Castaldi
ufficiostampacori@gmail.com

Dibattito sulla Giornata Nazionale della Salute della Donna a Torre del Greco (NA)

Martedì 26 Aprile 2016 alle ore 18:00, presso la sede locale del Partito Democratico di Torre del Greco, sita in Via Circonvallazione 44, il gruppo delle Democratiche ha organizzato un dibattito pubblico in concomitanza della Prima Giornata Nazionale della Salute della Donna. Alla manifestazione, presieduta dal Vice Segretario PD Paola Mazza, interverranno: Tommasina Sorrentino (Responsabile del Progetto della Prevenzione del Diabete ASL Napoli Sud), Genny Di Matteo (Responsabile Campania "Life and Life"), Clelia Corga (Consigliera Comunale PD), Loredana Raia (Consigliera Regionale PD Delegata per le Pari Opportunità e le Tematiche di Genere), Antonietta Costantini (Commissario Straordinario ASL Napoli Sud), Raffaele Topo (Presidente della V° Commissione Regionale della Sanità e Sicurezza Sociale); l'evento sarà moderato dalla Segretaria PD Ilaria Esposito. «In concomitanza con questa prima giornata di carattere nazionale – dichiara Loredana Raia – noi Donne del PD di Torre del Greco, abbiamo deciso di aderire alla giornata organizzando un dibattito pubblico per incentivare e promuovere l'importanza della prevenzione per quanto concerne la salute della donna, un fattore ancora oggi troppo spesso trascurato o, peggio ancora, sottovalutato.»

Giulianello di Cori (LT) e Montefiascone (VT): gemellaggio tra i due centri anziani

L’accordo è stato suggellato nei giorni scorsi con la visita a Giulianello della delegazione montefiasconese, preceduta da quella della rappresentanza giulianese a Montefiascone. Il rapporto di amicizia prevede scambi socio-culturali e di mutua ospitalità e l’impegno reciproco alla promozione dei rispettivi territori e tipicità.
Si è concretizzato nei giorni scorsi il gemellaggio tra i centri anziani di Giulianello di Cori (LT) e Montefiascone (VT). Un rapporto di amicizia nato lo scorso anno su iniziativa di una cittadina residente a Giulianello di origine montefiasconese e accolta con favore dalle due strutture socio culturali e ricreative.
Ad Ottobre 2015 la trasferta della delegazione giulianese, con visita a Montefiascone e al Lago di Bolsena e pranzo finale. Una settimana fa invece la rappresentanza di Montefiascone ha visitato Giulianello, il suo Lago e Cori, prima di pranzare nei locali dell’ex casello ferroviario di via della Stazione.
Il gruppo guidato dal Presidente del centro anziani di Montefiascone, Arcangelo Ugolino, era atteso dal Presidente del centro ‘Il Ponte’ di Giulianello, Attilio Coluzzi, che insieme agli altri soci hanno ricambiato la splendida accoglienza ricevuta qualche mese prima.
Al tavolo dei commensali si sono uniti anche alcuni amministratori comunali: il Sindaco di Cori Tommaso Conti, il vice Ennio Afilani e gli assessori alle Politiche Sociali e al Bilancio Chiara Cochi e Mauro De Lillis. Era presente anche la dott.ssa Roberta Berrè, responsabile dell’Area Servizi alla Persona del Comune di Cori.
La relazione amicale suggellata tra i due centri anziani prevede, oltre alla prosecuzione dei tradizionali scambi socio-culturali e di mutua ospitalità, anche un impegno reciproco alla promozione dei rispettivi territori, in particolare delle loro tipicità, ampiamente apprezzate durante i due convivi.
L’interesse iniziale di ambo le parti si è concentrato sull’olio extravergine di oliva, prodotto da due cultivar autoctone differenti, Itrana a Giulianello, Frantoio, Canino e Leccino in Tuscia. Si spiega così il ricevimento degli ospiti al Frantoio Oscar, dove hanno assistito alla lavorazione delle olive locali.

Marco Castaldi
ufficiostampacori@gmail.com