Invio Comunicati Stampa e Notizie - WEBcomunicazioni.it
Invio Comunicati Stampa e Notizie

Nuovi accordi per il turismo sostenibile

Venerdì 13 gennaio a Palazzo San Giacomo è stato firmato l’accordo di collaborazione tra istituzioni e attrattori culturali per l’ampliamento dell’offerta e dei servizi che vede coinvolti il Museo e Real Bosco di Capodimonte, il Comune di Napoli – Assessorato alla Cultura e al Turismo, Municipalità III – l’Osservatorio Astronomico di Capodimonte, le Catacombe di San Gennaro e San Gaudioso, il Museo Archeologico Nazionale di Napoli.

Sono intervenuti Sylvain Bellenger, Direttore del Museo e Real Bosco di Capodimonte, Massimo Della Valle, Direttore dell’Osservatorio Astronomico, Paolo Giulierini, Direttore del Museo Archeologico, Giovanni Maraviglia, Cooperativa La Paranza per le Catacombe di San Gennaro e San Gaudioso, Ivo Poggiani, Presidente della Municipalità III, Antonietta Sannino, Amministratore delegato dell’azienda Citysightseeing.

L’accordo prevede la costituzione di un laboratorio per il turismo sostenibile che intende migliorare la competitività e l’accoglienza del turismo non soltanto dell’area museale in senso stretto ma anche del parco e lungo tutte le pendici della collina includendo la valle dei Vergini e della Sanità, il Museo Archeologico Nazionale, l’Albergo dei Poveri, l’Orto Botanico, le Catacombe di San Gennaro, l’Osservatorio Astronomico, oltre a borghi di grande interesse paesaggistico (Moiariello, Paradisiello, Ponti Rossi), fulcro di una vasta e potenziale destinazione turistica.

Il Museo e Real Bosco di Capodimonte vuole continuare ad essere per la città un modello di accoglienza, partecipazione e integrazione coinvolgendo cittadini, associazioni e istituzioni. Con l’amministrazione comunale si è già impegnato nella promozione e valorizzazione del turismo sostenibile, dei percorsi pedonali e delle aree paesaggistiche cittadine collaborando con la Municipalità III e coinvolgendo anche le categorie, i comitati, le associazioni di imprese e i cittadini in un’ottica di sempre maggiore partecipazione.

Nell’Anno Internazionale del Turismo Sostenibile (2017) indetto dall’ONU il progetto mira a legare l’incremento dei visitatori con la sostenibilità nel rispetto dell’ambiente naturale e culturale e dell’integrazione nella comunità locale.

La conferenza stampa è stata la giusta occasione per illustrare anche i nuovi accordi con l’azienda Citysightseeing e ANM per il trasporto nei siti turistici coinvolti e affrontare le problematiche di igiene urbana, sicurezza e manutenzione ordinaria.

Il servizio della navetta dell’arte Shuttle Capodimonte, attivo già dal 29 aprile scorso, è stato potenziato con l’istituzione della fermata Catacombe di San Gennaro e la possibilità di fermate a richiesta lungo il percorso.

La navetta per raggiungere Capodimonte è disponibile anche per i cittadini alla tariffa speciale di 1,50 euro a tratta con partenze tutti i giorni (tranne il mercoledì giorno di chiusura del Museo) con partenze ogni ora dalle 9.15 alle 17.15 da Piazza Trieste e Trento e con ultima partenza dal parco per il rientro alle ore 18.10.

Per maggiori informazioni e costi clicca qui.

© webcomunicazioni.it. Riproduzione Riservata

← Torna alla Prima Pagina