Invio Comunicati Stampa Gratis - WEBcomunicazioni

Natura & Alimentazione

Claudio Maria Cherubini presenta il saggio “Tutto ciò di cui ho bisogno è già dentro di me”

Il Taccuino Ufficio Stampa

Presenta

 

Tutto ciò di cui ho bisogno è già dentro di me

di Claudio Maria Cherubini

 

Claudio Maria Cherubini presenta “Tutto ciò di cui ho bisogno è già dentro di me – percorso attraverso le opere di vari autori”, un saggio per conoscere se stessi e individuare come migliorarsi combinando introspezione e sapere enciclopedico.

Titolo: Tutto ciò di cui ho bisogno è già dentro di me

Autore: Claudio Maria Cherubini

Genere: Auto-aiuto, crescita personale e spirituale

Casa Editrice: Youcanprint

Pagine: 178

Prezzo: 16,00 €

Ebook – Mobi: € 4,99

Audiolibro: € 9,99

Codice ISBN: 978-8892694217

 

«In questi anni mi sono reso conto che un numero sempre crescente di persone è alla ricerca del “vero senso della vita, dello scopo supremo, della Felicità ...”. Lo scopo di questo libro è appunto quello di aiutare tutti, compreso me stesso, a crescere, a eliminare la sofferenza dalle vite di ognuno di noi e a trovare il naturale stato di benessere che è per tutti un diritto di nascita».

 

Smarrirsi e poi ritrovarsi. È quello che è accaduto a Claudio Maria Cherubini che, nel saggio motivazionale “Tutto ciò di cui ho bisogno è già dentro di me”, descrive la fase di recupero avviata all’età di 40 anni. È una raccolta di esperienze personali e cultura quella che riunisce le pagine che caratterizzano un libro autentico e vivo di testimonianza diretta. Obiettivo principale, tra la ricerca della famigerata “felicità”, è la crescita personale e interiore che deve avvenire attraverso un passo provocatorio: uscire dalla comfort zone. Se per l’autore è dal disagio che inizia il recupero di se stessi, il sapere enciclopedico riveste il carattere fondamentale di strumento per riunificare, analizzare e interpretare gli eventi più importanti della nostra vita. Citazioni, aforismi, monologhi estratti da cult movie diventano la base teorica di tale percorso di crescita, quella cultura che deve essere messa in pratica. Attraverso uno stile limpido e scorrevole il saggio di Cherubini si può definire una meta-analisi, ovvero la combinazione di un resoconto dell’esperienza personale insieme a studi condotti da altri. Aiutare a conoscere se stessi e abbandonare i condizionamenti insensati e i valori inconsistenti è la chiave.

 

TRAMA. In un mondo che cambia vorticosamente, spesso siamo noi a rendere le cose ancora più difficili complicandole con la nostra negatività, con scuse e falsi problemi, rinunciando a cambiare i nostri pensieri, le nostre abitudini limitanti e malsane che, se da un lato ci danno sicurezza, dall’altro sono fonte di frustrazione, tristezza e insoddisfazione. L’autore, che attraverso la lettura di molti libri è riuscito a migliorare la propria vita, ha deciso di scrivere questo manuale di crescita personale e spirituale passando attraverso le opere di vari autori con lo scopo di aiutare tutti, compreso se stesso, a crescere e a trovare il naturale stato di benessere che è per tutti un diritto di nascita. La vera felicità può essere raggiunta quando smettiamo di lamentarci e di giudicare. Quando impariamo a perdonare e ad apprezzare quanto c’è di positivo dentro e fuori di noi, quando facciamo posto alla presenza di Dio nella nostra vita e ascoltiamo la guida spirituale che è in noi, pronta a trasformare la nostra esistenza in una esperienza straordinaria. Una vasta bibliografia e molte note incoraggiano il lettore a fare le proprie ricerche e i propri approfondimenti.

 

 

 

L’AUTORE E’ DISPONIBILE A RILASCIARE INTERVISTE

Per richiedere e/o prenotare intervista

iltaccuinoufficiostampa@gmail.com

 

BIOGRAFIA. Dopo aver maturato una consolidata esperienza nel mondo bancario, dal 1986 diventa promotore  finanziario. Grande amante di ogni tipo di lettura.

 

CASA EDITRICE. Fondata il 26 Settembre 2008, Youcanprint.it è una delle prime piattaforme di Self Publishing italiane. Con 15 mila autori e quasi 30 mila pubblicazioni (e-Book e Cartacee) è fra le piattaforme ad oggi più usate. Ha come obiettivo lo stimolo del bisogno umano dei libri, prerogativa dell’ingegno umano, per migliorarsi, crescere ed essere felice. Youcanprint.it è proprietà del gruppo editoriale Borè srl. Con Youcanprint è possibile pubblicare e distribuire i propri testi in tutti gli store online (Ibs.it, Amazon, Feltrinelli, Mondadori, Macrolibrarsi ecc...) e renderli ordinabili  in tutte le librerie italiane.

Contatti

Instagram:  https://www.instagram.com/claudiomariocherubini/?hl=it

Youcanprint: https://www.youcanprint.it/auto-aiuto-generale/

Twitter: https://twitter.com/Cherubao 

Facebook: https://www.facebook.com/Cherubao

Booktrailer: https://www.youtube.com/watch?v=YmlDklYwnKw&feature=youtu.be

 

 

 

IL TACCUINO UFFICIO STAMPA

Via Silvagni 29 - 401387 Bologna - Phone:+393396038451

Sito: iltaccuinoufficiostampablog.wordpress.com

Facebook: www.facebook.com/iltaccuino.ufficiostampa/

Mail: iltaccuinoufficiostampa@gmail.com

Al fondista Luca Sclisizzo la quarta borsa di studio “Giovane sportivo dell’anno Evergreen Life Products”

Udine, 24 ottobre 2019 – È un talento emergente negli sport invernali il vincitore della quarta borsa di studio “Giovane sportivo dell’anno Evergreen Life Products”, promossa dall’azienda di San Giovanni al Natisone attraverso la sua Fondazione con la collaborazione dell’USSI FVG. Si tratta di Luca Sclisizzo, 18 anni e una grande passione per lo sci di fondo che gli sta già regalando le prime soddisfazioni. Come il secondo posto assoluto nella categoria U18 della Coppia Italia (stagione 2018/2019), risultato, tra gli altri, che gli ha permesso l’arruolamento nel Centro Sportivo Esercito, un obiettivo molto importante che rappresenta un primo passo per puntare ad una carriera agonistica. 

“Uno dei desideri che hanno portato alla nascita di Evergreen Life Foundation è stato quello di investire sulle nuove generazioni, fornendo la possibilità, a giovani meritevoli, di proiettarsi concretamente nel proprio futuro.” - dichiara Alessandra Vidon Pesle, Presidente della Fondazione, che prosegue: “Siamo felici di essere arrivati alla quarta edizione e di premiare un ragazzo come Luca, che sta investendo energie, tempo, dedizione e studio per realizzarsi come sportivo e come giovane uomo. La Borsa di Studio Triennale lo aiuterà negli studi universitari, fondamentali per progettare un futuro professionale al di là di quello sportivo.” 

Luca, infatti, oltre ad essere una promessa nello sport, è anche un ottimo studente. Dopo 4 anni al liceo ISIS Paschini-Linussio e ora iscritto al quinto anno presso l’Istituto Omnicomprensivo Bachmann di Tarvisio, Luca ha da sempre mostrato un ottimo metodo di studio e una spiccata propensione alle materie scientifiche, oltre che essere molto attivo nella partecipazione a progetti scolastici e sociali, supportando le associazioni di Paluzza, suo Comune di residenza. Le docenti di Scienze Motorie e Sportive Gabriella Zanier e Caterina Polettini, lo descrivono così: “Di Luca apprezziamo molto la serietà e la determinazione, tratti del suo carattere che gli hanno permesso, nonostante il poco tempo a disposizione per studiare, di ottenere ottimi risultati a scuola e rendersi esempio per i suoi compagni.”

A premiare Luca Sclisizzo insieme a Alessandra Vidon Pesle e Umberto Sarcinelli (Pres. USSI FVG), anche l’ospite d’onore Gabriella Paruzzi, ex sciatrice di fondo e campionessa olimpionica che ha dato utili consigli al giovane premiato e ha catturato la platea con il racconto della sua personale esperienza sportiva tra sacrifici ed emozioni.  

Umberto Sarcinelli ha commentato così l’impegno dell’Associazione rappresentata: "L'USSI FVG, nel suo compito di sostenere i giovani alla pratica sportiva unita all'ottima condotta e all'altrettanto ottimo rendimento scolastico, è lieta di poter collaborare nel tempo con Evergreen Life Foundation, in piena sintonia con l'Ufficio Scolastico Regionale, al fine di fornire un supporto concreto agli atleti meritevoli. I valori che lo sport insegna, sono valori universali e fondamentali alla formazione delle donne e degli uomini della società del domani. Iniziative come questa, meritano ogni tipo di appoggio e sostegno, ed è dovere dell'USSI darne lustro”.
La borsa di studio, del valore di 2.000€, è un gesto concreto che sottolinea la volontà da parte di Evergreen Life Foundation e USSI FVG di supportare i giovani talenti affinchè possano realizzare i loro sogni, regalando un futuro non solo a loro ma anche al settore sportivo regionale.

Alla cerimonia hanno preso parte anche Claudio Bardini docente presso l’Università degli Studi di Udine, Enzo Sima di Promoturismo FVG, il Tenente Colonnello Danilo Eliseo dell’Esercito FVG e Stefano Mazzolini, Vice Presidente Consiglio Regionale FVG.

Evergreen Life Foundation 
I valori di filantropia e solidarietà che hanno ispirato Livio Pesle a fondare Evergreen Life Products srl, società di Network Marketing, il cui scopo è quello di offrire benessere fisico e opportunità di lavoro al maggior numero di persone, sono alla base anche di questo nuovo progetto destinato a devolvere fondi sociali e donazioni per la realizzazione di progetti mirati soprattutto ad alleviare la grave crisi occupazionale in cui versano i giovani del nostro Paese. Evergreen Life Foundation è pertanto un organizzazione senza scopo di lucro, nata dal desiderio di una famiglia e di un'azienda di impegnarsi nel sociale in maniera diretta anche al di fuori della sfera di attività solidale e filantropica caratteristica di Evergreen Life Products srl.

Capalbio (GR) promuove l'Ecosostenibilità con il Terzo Giro e-Bikers Capalbio 2019

In occasione della settimana europea della mobilità sostenibile, l’Associazione M.I.S.T.A (Mobilità Intermodale Sostenibile per la Tutela dell’Ambiente) promuove Giro e-Bikers, terza manifestazione del Progetto “Mobilità Intermodale e sviluppo sostenibile” nel territorio della Regione Toscana. La manifestazione, non competitiva, avrà luogo Domenica 15 Settembre 2019 con appuntamento alle ore 9:00 presso il Villaggio M.I.S.T.A da cui si parte alle ore 11:00.

I partecipanti possono prendere parte al raduno sportivo con la propria bicicletta oppure noleggiare una e-bike presso il Villaggio M.I.S.T.A, ad un costo promozionale di 10 euro per l’intera giornata.

Un’iniziativa ideata e promossa da M.I.S.T.A. e sostenuta dal Comune di Capalbio, con il Sindaco Settimio Bianciardi in prima fila.

«​Integrare l’offerta con la diffusione delle e-Bikers rappresenta un naturale sviluppo del nostro impegno volto a valorizzare il territorio e lo sport. Inoltre, il Comune sta lavorando per rendere ciclabile la Strada Litoranea e alla realizzazione di piste ciclabili per l’accesso al mare in modo che sia più facile per i villeggianti spostarsi durante la permanenza nelle zone interessate», spiega il Sindaco arrivato in sella alla sua e-Bike in occasione della presentazione della manifestazione.

All’incontro è intervenuto anche Stefano Fratini responsabile Direzione Servizi per le Stazioni RFI S.p.A: «La stazione di Capalbio Scalo rappresenta una risorsa inestimabile a cui la Rete Ferroviaria Italiana non può che rivolgere un occhio di riguardo con l’obiettivo di facilitare l’accesso alle zone limitrofe e migliorarne la qualità promuovendo una rete di spostamenti sostenibili.»

Anche Max Lelli, ciclista professionista, è intervenuto riguardo al Terzo Giro e-Bikers Capalbio 2019: «Non solo sarò presente come testimonial ma invito tutti a partecipare a questo raduno soprattutto per i meravigliosi panorami che ci vengono offerti che regaleranno un quid in più agli amanti dello sport e del bike.»

A tessere le lodi della tanto attesa manifestazione del 15 settembre interviene il coordinatore FIAB (Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta) della Toscana Angelo Fedi, rappresentante della più grande associazione ciclo-ambientalista italiana il quale consiglia vivamente di promuovere, particolarmente alle amministrazioni comunali, la mobilità intermodale e sostenibile. Fedi propone a Bianciardi di entrare a far parte dei comuni ciclabili e spiega anche il dettaglio degli itinerari del Terzo Giro e-Bikers Capalbio 2019. FIAB valuta il grado di ciclabilità dei comuni, vale a dire quell’insieme di infrastrutture e azioni che li rendono adatti ad essere vissuti e visitati in bicicletta, uno strumento utile ai cittadini e ai turisti.

Il Presidente di M.I.S.T.A. Maria Claudia Corradi ha infine ringraziato i suoi interlocutori dando appuntamento al terzo Giro e-Bikers Capalbio 2019, non solo agli appassionati di cicloturismo e agli amanti della pedalata assistita ma a tutti coloro che vogliano passare una domenica  tra sport e aria pulita nel cuore della Maremma, accolti dalla generosità dei collaboratori locali che hanno contribuito attivamente all'organizzazione di questa Terza edizione. 

Il programma – l’appuntamento è alle ore 9:00 al Villaggio M.I.S.T.A. in Piazzale Aldo Moro (Capalbio Scalo). Alle ore 9:30 avrà inizio la registrazione dei partecipanti, alle ore 10:00 è previsto il Welcome Coffee offerto da Caffè Station per il “benvenuto”. La partenza è prevista alle ore 11:00 dal Villaggio M.I.S.T.A., l’arrivo a Capalbio, con sosta e visita guidata al Borgo Medioevale è prevista alle 12:30. I partecipanti potranno degustare i prodotti tipici del territorio, offerti da Ristorante – Bar – Il Beverello a partire dalle ore 13:00 in Piazza della ProvvidenzaCapalbio. Alle ore 14:00 si parte verso il mare, dove, alle 14:30 è prevista una sosta allo stabilimento balneare l’Ultima Spiaggia, alle 15:30 altra sosta al WWF Lago di Burano. La manifestazione si conclude alle ore 16:30 con arrivo al Villaggio M.I.S.T.A. di Capalbio Scalo.

Partnership – Le aziende che hanno collaborato, a vario titolo, alla realizzazione di questo terzo Giro e-Bikers Capalbio 2019 sono le Ferrovie dello Stato, la Fiab (Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta), il WWF, la polisportiva Capalbio, il Resort Capalbio, lo stabilimento balneare l’Ultima Spiaggia, il Ristorante-bar Il Beverello, il Caffè Station e lo studio di Ingegneria Egidi.

M.I.S.T.A. (Mobilità Intermodale sostenibile per la tutela dell’Ambientedi cui il Presidente è Maria Claudia Corradi, promuove e diffonde la cultura e l’educazione per una mobilità sostenibile per realizzare il sogno di assicurare il trasporto delle persone e delle merci in armonia tra natura e tecnologia. M.I.S.T.A. è un’Associazione senza scopo di lucro che organizza manifestazioni per promuovere la mobilità sostenibile e favorire una vera mobilità integrata.

Per ulteriori informazioni:

Per effettuare l'iscrizioni:

Bici elettriche gratis a Capalbio (GR)

Il Sindaco di Capalbio, Settimio Bianciardi e l’Amministrazione Comunale si muoveranno per il borgo antico del capoluogo maremmano con le biciclette elettriche messe a disposizione gratuitamente per un periodo sperimentale da MISTA (Mobilità Intermodale per la Tutela Dell’Ambiente)

MISTA sta promuovendo dall'inizio dell'estate la mobilità sostenibile in Maremma e in Toscana con diversi punti di noleggio e di prova. A Capalbio è attivo un punto di noleggio presso la stazione ferroviaria per chi viaggia in treno, che consente di raggiungere le bellissime spiagge di Capalbio in sella alle biciclette elettriche.

In programma il 15 settembre 2019 per la settimana europea della Mobilità il 3* raduno del Girobikers, la manifestazione sportiva amatoriale patrocinata dalla Regione Toscana, ANCI Toscana e Fiab (Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta) per la promozione della Mobilità sostenibile lungo la costa Tirrenica. È possibile effettuare iscrizioni tramite www.girobikers.it

Per ulteriori informazioni:
http://www.comune.capalbio.gr.it/
http://www.associazione-mista.it/