Invio Comunicati Stampa e Notizie - WEBcomunicazioni.it
Invio Comunicati Stampa e Notizie

Libri & Editoria

Convegno a Cassino dal titolo "1799 i Silenzi della Storia"

Sabato 17 gennaio 2015, ore 16:30, al Palazzo Comunale (sala Restagno) di Cassino, si svolgerà il Convegno dal titolo "1799 i silenzi della storia: l’invasione francese e il giacobinismo contro il popolo del Sud. Gli eventi che sconvolsero l’Alta Terra di Lavoro". 

Il convegno di studi è stato organizzato da Controcorrente Edizioni e L’Alfiere, col patrocinio del Comune di Cassino; saluti di Giuseppe Golini Petrarcone - Sindaco di Cassino, Danilo Grossi - Assessore alla Cultura; relazioni di Fernando Riccardi - Giornalista, Edoardo Vitale - Magistrato e Direttore de "L’Alfiere", Pietro Golia - Giornalista, editore.

Il gruppo musicale "Cantori di Terra di Lavoro" eseguiranno alcuni brani attinenti al periodo storico oggetto del convegno. Saranno presenti in sala alcuni figuranti in costume d’epoca del gruppo "Briganti di Antica Terra di Frontiera".

Roma, dibattito sull'Euro con Roberto Sommella

Giovedì 18 Dicembre, alle ore 18,30, al Circolo Canottieri Aniene (Lungotevere dell'Acqua Acetosa, 119 - Roma) si terrà il dibattito dal titolo "Euro o non Euro, è questo il problema?".

Discutono:

  • Renato BRUNETTA
  • Stefano FASSINA
  • Nicola ROSSI
  • Roberto SOMMELLA
  • Irene TINAGLI
Interviene
  • Giovanni MALAGO'
Modera
  • Myrta MERLINO

In occasione dell'incontro sarà presentato anche il libro "L'Euro è di tutti" scritto da Roberto SOMMELLA ed edito dalla Fioriti Editore.

Capalbio Libri 2014: un bilancio positivo

Foto tratta liberamente dal Profilo Facebook di Capalbio LibriL'ottava edizione di Capalbio Libri, il festival sul piacere di leggere ideato e diretto da Andrea Zagami, si è chiusa con un bilancio più che positivo. Otto autori per sette serate all'insegna dell'attualità, della cultura e della narrativa hanno animato il magnifico borgo maremmano dal 2 all'8 agosto.
In questi anni Capalbio Libri ha portato in Maremma 96 autori di narrativa e attualità per parlare di libri e del piacere di leggere. Quest'anno, tra gli altri, si sono alternati sul palco rosso di Piazza Magenta Giulio Scarpati, Vittorio Feltri, Annalisa Chirico e Luigi Bisignani. Ogni serata, presentata dall'attrice Marta Mondelli, ha stimolato e fatto riflettere il pubblico attento ed esigente che ormai da otto anni frequenta Capalbio Libri.
Esperti, giornalisti, personaggi della cultura e dello spettacolo e manager hanno condotto le serate dedicate al piacere di leggere: tra gli altri Myrta Merlino, Denise Pardo, Federica De Sanctis e Carlo Alberto Pratesi. Il tutto accompagnato da performance musicali: dal jazz alla bossa nova passando per la musica classica e le sperimentazioni sonore.
Quest'anno il festival ha inaugurato il ciclo “Le storie di Piazza Magenta” condotte dal giornalista Andrea Purgatori, firma dell'Huffington Post, per dare voce a esperienze che ancora non sono raccontate in un libro e legate alle difficoltà dei giovani artisti italiani che non riescono a trovare spazio e a vivere del loro lavoro.
Il concerto dell'Orchestra Operaia diretta dal maestro Massimo Nunzi (lo scorso 4 agosto) è stata la prima di queste storie: un ensemble che promuove la ricerca di nuovi talenti e la condivisione per fare musica di qualità senza arrendersi alla crisi.
La serata dell'orchestra Operaia, realizzata in collaborazione con la SIAE e condotta da Andrea Purgatori, è stata un'occasione per parlare dell'importanza della tutela del diritto d'autore e di come fare cultura in un Paese come l'Italia che, nonostante il talento di tanti giovani, ha difficoltà a promuovere e investire risorse.
Capalbio Libri è il festival sul piacere di leggere non solo in piazza ma anche in rete grazie ai social network (Facebook e Twitter in particolare) che ospitano il live tweet di tutte le serate e le foto di ogni giornata della manifestazione.
Inoltre, sono disponibili on line le pillole video, realizzate durante le serate del festival, in cui gli autori raccontano aneddoti sul “piacere di leggere”.

Antonella De Biasi
ufficiostampa@capalbiolibri.it