Invio Comunicati Stampa e Notizie - WEBcomunicazioni.it
Invio Comunicati Stampa e Notizie

La compagnia setina ospite della manifestazione “Il maggio dei libri” presso l’istituto comprensivo “Pacifici Sezze-Bassiano” per parlare dei diritti dei bambini

Altro importante riconoscimento per la Gko Company di Sezze che, dopo la chiusura in bellezza del progetto di teatro pedagogico sociale “Grow Up Renata”, con la fase di Liberalarte tenutasi lo scorso 7 maggio all’istituto “Alessandro Volta” di Latina, è stata ospite di un altro istituto, il “Pacifici Sezze-Bassiano”, in occasione dell’iniziativa “Maggio dei Libri”, svoltasi all’interno del cortile del plesso dio via Piagge Marine.

Vincenzo Persi, direttore artistico della compagnia, e Giorgia Luccone, interprete di “Renata”, hanno partecipato ad alcune fasi della manifestazione tenutasi alla presenza di molti genitori che hanno assistito alle esibizioni dei giovani studenti, fatte di letture e, grazie alla presenza della GKO, di coreografie realizzate sul tema dei diritti dei bambini.

Ad aprire la parte di evento riservata alla GKO Company è stata la dottoressa Giorgia Luccone, che ha letto alcuni passi della sua recente tesi di laurea in cui si parla proprio dei diritti dei bambini. Poi la parola è passata ad un’altra forma di arte, con gli stessi giovani studenti, un gruppo della classe IV, che hanno letto alcuni articoli della “Carta dei diritti dei bambini”, la convenzione dell'Organizzazione delle Nazioni Unite realizzata nel 1989, un accordo tra Paesi che hanno deciso di obbedire alle stesse leggi per garantire un'infanzia serena a tutti i bambini del mondo.

Mentre alcuni leggevano i diritti, altri si esibivano in una intensa coreografia ideata dal direttore artistico della GKO Company, Vincenzo Persi, strappando convinti applausi ai presenti. Soddisfazione è stata espressa al termine della manifestazione proprio da Vincenzo Persi, che ha spiegato: “È stato un momento importante e molto emozionante. Abbiamo deciso di evitare le classiche letture per bambini, ma concentrarci sui diritti degli stessi, proprio per creare in loro una sensibilizzazione maggiore. Il risultato – spiega il direttore artistico di GKO è stato interessante e i ragazzi sono stati molto bravi ad entrare nel tema e a non emozionarsi davanti a tutte quelle persone. Non posso che ringraziare la dirigente dell’istituto, Fiorella De Rossi, e le maestre Graziella Faustinella e Giancarla Di Toppa, che hanno collaborato fattivamente alla realizzazione di questo nostro intervento.

GKO Company
magazzinocentrostudidarte@gmail.com

© webcomunicazioni.it. Riproduzione Riservata

← Torna alla Prima Pagina