Invio Comunicati Stampa Gratis - WEBcomunicazioni

Il Noir "Una morte sola non basta" di Daniela Alibrandi presentato alla Biblioteca della Camera dei Deputati

In occasione della celebrazione della Giornata Mondiale della Poesia proclamata dall'UNESCO, la scrittrice noir Daniela Alibrandi ha presentato lo scorso 20 Marzo 2019, presso la Biblioteca della Camera dei Deputati in Roma, "Una morte sola non basta", sua ultima fatica letteraria edita da Del Vecchio Editore.

Nel corso dell'appuntamento, organizzata dalla Federazione Unitaria Italiana Scrittori (FUIS), alcuni autori hanno letto poesie e brani tratti dalle loro ultime pubblicazioni, tra questi anche la nostra la scrittrice Daniela Alibrandi che – oltre ad “Una morte sola non basta” – ha già pubblicato molte altre opere, tra le quali: "Nessun segno sulla neve" (Premio Circe 2013), "Un’ombra sul fiume Merrimack" (Novel Writing 2012), "Il Bimbo di Rachele", "Il Vaso di Bemberly", "Quelle strane ragazze" (Premio Perseide 2014), "Quella improvvisa notte a Venezia" ed "I doni della mente" (antologia di racconti vincitori di premi letterari nazionali).

Inoltre, lo scorso anno, con il suo inedito "Delitti fuori orario", l'autrice Daniela Alibrandi è giunta finalista al prestigioso concorso Mondadori "Romanzo in cerca d’autore". Tre dei suoi lavori sono disponibili nelle edizioni inglesi ed i suoi primi due romanzi sono in catalogo presso l’Italian European Bookshop di Londra.

La trama di "Una morte sola non basta", in particolare, investiga la vita di due bambine vittime di violenza nate negli anni Cinquanta, offrendo una peculare chiave di lettura del periodo socioculturale della città di Roma che va dagli anni Cinquanta ai Settanta.

La critica ha definito "Una morte sola non basta" «Un grande romanzo (neo) realista.»

Per ulteriori informazioni o per acquistare il libro di Daniela Alibrandi, potete visitare il sito ufficiale della Casa Editrice.

© webcomunicazioni.it. Riproduzione Riservata

← Torna alla Prima Pagina