Comunicati Stampa e Notizie: invio gratuito di Comunicati e News - WEBcomunicazioni.it
Comunicati Stampa e Notizie: invio gratuito di Comunicati e News

Eventi & Appuntamenti

Dibattito sulla Giornata Nazionale della Salute della Donna a Torre del Greco (NA)

Martedì 26 Aprile 2016 alle ore 18:00, presso la sede locale del Partito Democratico di Torre del Greco, sita in Via Circonvallazione 44, il gruppo delle Democratiche ha organizzato un dibattito pubblico in concomitanza della Prima Giornata Nazionale della Salute della Donna. Alla manifestazione, presieduta dal Vice Segretario PD Paola Mazza, interverranno: Tommasina Sorrentino (Responsabile del Progetto della Prevenzione del Diabete ASL Napoli Sud), Genny Di Matteo (Responsabile Campania "Life and Life"), Clelia Corga (Consigliera Comunale PD), Loredana Raia (Consigliera Regionale PD Delegata per le Pari Opportunità e le Tematiche di Genere), Antonietta Costantini (Commissario Straordinario ASL Napoli Sud), Raffaele Topo (Presidente della V° Commissione Regionale della Sanità e Sicurezza Sociale); l'evento sarà moderato dalla Segretaria PD Ilaria Esposito. «In concomitanza con questa prima giornata di carattere nazionale – dichiara Loredana Raia – noi Donne del PD di Torre del Greco, abbiamo deciso di aderire alla giornata organizzando un dibattito pubblico per incentivare e promuovere l'importanza della prevenzione per quanto concerne la salute della donna, un fattore ancora oggi troppo spesso trascurato o, peggio ancora, sottovalutato.»

A Cori (LT), teoria e pratica per la potatura degli olivi

Consegnati gli attestati di partecipazione ai 27 corsisti. Novità di quest’anno le prove di assaggio dell’olio. Erano presenti esperti del settore e i rappresentanti dell’intera filiera olivicola.

Si è concluso lo scorso fine settimana presso il Ristorante Sette Camini con la consegna degli attesti di partecipazione il corso base per la potatura degli olivi, organizzato dall’Aspol - Associazione Provinciale Produttori Olivicoli Latina – e dal Capol - Centro Assaggiatori Produzioni Olivicole Latina - con il patrocinio del Comune di Cori.
Tre giornate formative dedicate alla fisiologia della pianta, le principali malattie, le esigenze nutritive, l’importanza della luce, le tecniche di potatura più usate. Novità di quest’anno l’approfondimento sulle caratteristiche organolettiche dell’olio extravergine di oliva, con prove pratiche d’assaggio, tappa fondamentale per garantire la qualità del prodotto e quindi la bontà del lavoro svolto a monte.
Dopo l’ascolto in aula, a Palazzetto Luciani, i 27 corsisti hanno sperimentato con mano l’arte della potatura negli uliveti dell’Azienda Agricola Biologica Lauro Della Vecchia. Le lezioni sono state affidate ad esperti come i dottori agronomi Alberto Bono, Pier Luigi Ricci e Carmine Parlapiano e il Presidente del Capol, Capo panel Luigi Centauri. L’iniziativa ha coinvolto rappresentanti di tutta la filiera olivicola, tra olivicoltori, tecnici ed operatori del settore, che hanno appreso utili suggerimenti su come far fruttare le piante riducendo l’alternanza delle produzioni, evitando il precoce invecchiamento della pianta, arginando le malattie da parassiti e migliorando la qualità delle olive prodotte e dell’olio.
La formazione è l’indispensabile punto di partenza per migliorare il prodotto e favorire il rilancio dei territori a forte vocazione olivicola, come il comprensorio di Cori. L’acquisizione da parte dei produttori di competenze sempre più specifiche è uno dei requisiti fondamentali per consentire il salto di qualità da semplice olivicoltore a imprenditore olivicolo.

Marco Castaldi
ufficiostampacori@gmail.com

Giulianello di Cori (LT): l'Ass. Culturale La Stazione presenta il mensile Locomotiv

Il nuovo progetto editoriale verrà illustrato al pubblico domenica pomeriggio in occasione dei festeggiamenti per il 4° anno di attività della Sala Lettura ‘Gianluca Canale’

La Sala Lettura ‘Gianluca Canale’ di Giulianello compie quattro anni. Per l’occasione, l’Associazione Culturale ‘La Stazione’ che la gestisce ha organizzato una giornata di festa per domenica 24 Aprile. Il pubblico avrà la possibilità di conoscere i servizi e le attività della struttura e alle ore 17:30 verrà presentato il progetto editoriale dell’associazione, ‘Locomotiv’. Un esperimento di scrittura che vuole provare a riempire un vuoto ed offrire una visione su temi solo apparentemente lontani.
L’idea nasce dalla maturata consapevolezza di non rendersi conto, spesso, di cosa accade intorno. La redazione ogni mese cercherà di cogliere l’essenza dei grandi temi socio-culturali della contemporaneità, senza alcuna presunzione e con la voglia di mettersi in gioco e di sfidare il pregiudizio, nella convinzione che un passo verso la riflessione riduca il gap di ignoranza e alimenti la voglia di emancipazione e di riscatto di una generazione dal pensiero atrofizzato. Una locomotiva dunque, lenta in partenza e spedita verso la meta, con la sua facciata che sarà ogni volta una fotografia di artisti che ci hanno creduto. Dentro i vagoni le storie, incolonnate su sedili ideati per distendere e non assopire. Pillole di sapere che magari non si sarebbe mai andati a cercare, per provocare e lasciare un piccolo segno, proprio come fa ogni viaggio.
La Sala Lettura ‘Gianluca Canale’ è ubicata al primo piano dell’edificio di via della Stazione, ex sede del casello ferroviario di Giulianello dal 1892 al 1958. È nata come un’iniziativa giovane, per assicurare al paese un servizio essenziale e permanente, con i soli mezzi dell’entusiasmo e del volontariato, grazie ad un impegno congiunto tra Amministrazione comunale – Politiche Giovanili, Associazione ‘La Stazione’ e Consiglio Giovani. Oggi si presenta come un accogliente e gradevole luogo culturale, dove poter leggere e studiare; ricreativo, ove si possono organizzare attività associative e didattiche; d’incontro e scambio intergenerazionale e multietnico; capace di erogare un servizio multifunzionale, con un’offerta qualitativa ampia e completa.

Marco Castaldi
ufficiostampacori@gmail.com

Il 31 Maggio all'Expo Napoli torna l'IP Security Forum

NAPOLI – Punto di riferimento per la crescita e l’aggiornamento dei soggetti interessati all’IP Security, IP Security Forum torna a Napoli dopo il successo della scorsa edizione milanese, confermando il suo format a misura di convegnistica ed esposizione.
Così il 31 maggio, all’Expo Napoli, Palazzo dei Congressi, tra le varie e interessanti tematiche, si parlerà anche di Sicurezza integrata e convergenza dei sistemi, già realtà in molti business sia nuovi che esistenti, in grado di semplificare la gestione operativa e soddisfare bisogni complementari a quello della sicurezza, a supporto dei processi di business delle aziende utilizzatrici.Ad approfondire l’argomento Andrea Natale, Coordinatore gruppo "sicurezza integrata" Anie Sicurezza.
I singoli sistemi di sicurezza hanno avuto percorsi evolutivi significativi negli ultimi anni, ma il differenziale competitivo che il mercato sta sempre più riconoscendo è legato alle soluzioni integrate che unificano i dati provenienti da questi sistemi. Gli utenti hanno bisogno di ottenere informazioni utili e utilizzabili ed avere una maggiore visibilità degli eventi a supporto del proprio processo decisionale.
Le aziende del comparto ANIE Sicurezza in particolare stanno costruendo una rete di esperienze, best practices e confronto reciproco,  indipendentemente dalla propria esperienza sviluppata su una tecnologia specifica di sicurezza o sui servizi ad essa legati, perché hanno compreso quale sia il valore crescente dell’integrazione funzionale nell’evoluzione degli edifici e nelle logiche di gestione dei loro utenti.


Per le registrazioni è già attivo il seguente link:
http://www.ipsecurityforum.it/registrazione.asp

Simona Pulvirenti
simona.pulvirenti@hotmail.it