Invio Comunicati Stampa Gratis - WEBcomunicazioni

Eventi & Appuntamenti

Concorso artistico "Luminarie con Materiale di Riciclo" a Cori (LT)

C’è tempo fino al 15 novembre per iscriversi al 2° Concorso artistico LUMINARIE CON MATERIALE DI RICICLO per la progettazione e realizzazione di decorazioni natalizie con materiali di riciclo, organizzato dall’Associazione culturale ‘Event Art’, nell’ambito della III edizione del ‘Natale Insieme’, in collaborazione con il Comune di Cori (LT) e il patrocinio di: Regione Lazio, Consiglio regionale del Lazio, Provincia di Latina e ‘Cori e Giulianello in Rete’.

L’iniziativa ha l’obiettivo di sensibilizzare al tema degli scarti e del loro riutilizzo, educare al rispetto dell’ambiente e al risparmio energetico, facendo dell’arte e dellacreatività strumenti di educazione civica. I concorrenti dovranno ispirarsi al riciclo creativo e creare opere innovative di eco-design a partire da materiali che hanno già avuto una loro storia. Possono partecipare opere che abbiano le caratteristiche diarredo urbano (eco-design per l’esterno: sedute, giochi, luminarie sospese e sculture di qualsiasi tipo), con l’unica prerogativa di illuminare il Natale.

Il bando è aperto a singoli o gruppi, anche gruppi scolastici. L’opera dovrà essere realizzata esclusivamente con materiali di riciclo e riuso e facilmente trasportabile (formato minimo 1X1 se piana, 1X1X2 se tridimensionale mentre le misure massime sono libere). La tecnica è libera ed è autorizzato l’uso di colori e parti di assemblaggio (chiodi, viti, colle, ecc.). Tutte le opere selezionate saranno esposte come arredo urbano nella città di Cori in occasione della III edizione del Natale Insieme, che si terrà il 14 e 15 dicembre. Una giuria di esperti decreterà i primi 3 classificati che riceveranno, rispettivamente, 2.000€1.000€ e 500€. La premiazione avverrà il 15 dicembre.

L’iscrizione è subordinata al versamento di una quota di partecipazione, alla compilazione del formulario di candidatura e all’invio della documentazione prevista dalregolamento, disponibile, insieme al modulo di domanda, sul sito https://www.event-art.it/due-colonne/ e sulla pagina Facebook Event Art – Associazione culturaleContatti:event.art@libero.it – 3400661677, 3801224703.

PubliOne s.r.l. e PWE PLÜS: La Cina è più vicina (anche nella comunicazione)

La partnership tra PubliOne s.r.l. e PWE PLÜS ha come scopo quello di fornire alle aziende e stakeholder dei rispettivi paesi nuove opportunità di sviluppo. 

A Milano, presso la sede di Assolombarda, è stata presentata alla stampa la partnership tra le agenzie di comunicazione integrata PubliOne S.r.l. (con sedi, in Italia, a Milano, Forlì e Napoli) e PWE PLÜS (con sede in Cina, a Shanghai e, in Europa, in Francia, a Parigi e in Germania a Düren). 

Loris Zanelli (CEO PubliOne) e Hao (Ricky) Deng (Executive Partner PWE PLÜS), hanno illustrato gli obiettivi dell’accordo e i valori strategici di questa collaborazione, che nasce dalla volontà di entrambe le agenzie di fornire ai propri clienti e stakeholder l’opportunità di espandere i loro orizzonti e sviluppare nuovi territori grazie al supporto consulenziale e specialistico di professionisti del settore.

Sarà così più agevole accompagnare le aziende nel difficile percorso di internazionalizzazione, reso sempre più indispensabile dall’ormai inarrestabile fenomeno della globalizzazione.

PubliOne porterà in dote, in questo sodalizio, tutta la sua professionalità, testimoniata dai progetti elaborati per marchi importanti e prestigiosi come Gruppo Caffo 1915 (Vecchio Amaro del Capo, Elisir S. Marzano Borsci e decine di altre specialità liquoristiche), Cia-Conad (insegna leader nella GDO in Italia), Unieuro (leader nel canale di distribuzione dell’elettronica di consumo, con oltre 400 punti di vendita), CEWE (leader europeo nelle stampe fotografiche digitali) e molti altri. 

PWE PLÜS, a sua volta, opera, attualmente, per brand Budweiser, Chando, South Australia Tourism Commision (SATC), JD.com e a molti altri.

“PubliOne e PWE lavoreranno di concerto – ha dichiarato Loris Zanelli CEO di PubliOne - per consentire alle proprie aziende partner di pianificare investimenti mirati e adeguati, sin dai primi studi di fattibilità. Per le aziende italiane diventerà più semplice, efficace ed immediato valutare il potenziale del mercato cinese ed approcciarlo professionalmente grazie al supporto dei professionisti PWE, in affiancamento ai team PubliOne. Viceversa, le aziende cinesi potranno contare su un partner altamente qualificato in grado di studiare il miglior posizionamento per il brand e la strategia più efficace nello specifico mercato anche grazie al respiro internazionale ed innovativo della squadra PubliOne.”

Conferma Hao (Ricky) Deng che “La partnership con PubliOne, consentirà alla PWE PLÜS di fornire un miglior servizio ai suoi clienti cinesi, che desiderassero allargare le loro attività nel mondo, con attività di marketing estese sino all’Italia”.
Think global. Act local.

Durante la cerimonia hanno avuto luogo gli interventi di:

Francesco Boggio Ferraris
Il Direttore della Scuola di Formazione Permanente della Fondazione Italia Cina,
Dopo aver ringraziato dell’invito, ha sottolineato il ruolo strategico della istituzione da lui diretta, che, avvicinando la secolare cultura del popolo cinese, con l’altrettanto secolare cultura del popolo italiano, contribuisce alla creazione di eventi di grande spessore, che hanno dirette e indirette ripercussioni sulle parallele relazioni d’affari.
Senza un legame di tipo culturale, infatti, diventa più difficile dar vita ad un reale sodalizio, che renda non solo più agevole, ma anche più interessante e coinvolgente, le relazioni umane e professionali: il vero obiettivo della Scuola di Formazione Permanente della Fondazione Italia-Cina.

Chiara Cormanni 
Il Vicepresidente dei Giovani Imprenditori di Confindustria Lombardia ha preso la parola non solo per ringraziare Loris Zanelli di aver voluto, come sede di una conferenza stampa così importante, quella di Assolombarda, ma anche per ricordare agli ospiti cinesi, il ruolo che questa istituzione rappresenta nel contesto dell’economia italiana.
Milano è – e non senza ragione – considerata il motore dell’economia nazionale e la finestra più autorevole con la quale l’Italia si affaccia sul mondo industriale, commerciale e finanziario internazionale. PubliOne e PWE PLÜS potranno contare sull’ospitalità di Assolombarda, anche per i futuri incontri, nei quali si celebreranno i successi della loro partnership, che, da oggi, diventa operativa.

Fonte: PubliOne
PubliOne s.r.l.
Redazione
www.publione.it 

Il Parco di Natale alla Città della Domenica di Perugia

La magia del Natale torna anche quest'anno nel favoloso e fiabesco Parco della Città della Domenica, sabato 30 novembre e durante tutti i weekend dall'1 al 22 Dicembre comprese le giornate del 23 e 26 Dicembre 2019, con un evento interamente dedicato ai bambini, alle famiglie e a tutti coloro che vogliono immergersi in una location che si trasformerà nuovamente e magicamente in un vero e proprio villaggio natalizio.

Dopo il successo della prima edizione, dove moltissime famiglie hanno potuto godere di un'atsmofera natalizia unica e avvolgente e dove i bambini hanno incontrato Babbo Natale e partecipato alle attività ludiche degli Elfi, a dicembre si tornerà a vivere la magia di un luogo unico.

Spettacoli per bambini, la possibilità di conoscere Babbo Natale, l'ufficio postale dove poter lasciare i propri desideri e tantissime attività ludico-didattiche per grandi e piccini così da poter trascorrere un'intera giornata immersi in un luogo magico di per se ma in uno dei periodi dell'anno che ci fa sognare anche da grandi.

La novità di quest'anno sarà un'area, la Piazza dei Golosi, dedicata interamente ai migliori street food provenienti da tutto il territorio nazionale, ognuno con le proprie specialità e prodotti tipici, completamente dedicati al Natale.

Ci sarà quindi la possibilità di vivere un evento nell'evento, e godersi la magia di un viaggio natalizio anche dal punto di vista enogastronomico.

Nelle immediate vicinanze sarà protagonista anche la stazione degli Elfi, dove i bambini potranno scrivere la letterina che poi consegneranno personalmente a Babbo Natale, pronto ad accoglierli nel suo villaggio e nel salotto dove sarà possibile anche incontrarlo. Quest'ultimo potrà essere raggiunto direttamente con il trenino in partenza ogni 30 minuti dalla stazione degli Elfi oppure a piedi seguendo il percorso illuminato e addobato dove poter passeggiare in mezzo alla natura e incontrare tantissimi animali. Appena arrivati, gli Elfi saranno pronti ad accogliere gli ospiti durante tutte le tappe, passando attraverso il bosco, alla ricerca di Babbo Natale, per farli completamente entrare all'interno di una favola.

Anche quest'anno il Natale all'interno del parco della Città della Domenica sarà più magico che mai: un'occasione unica per entrare nel villaggio di Babbo Natale e toccare con mano la magia che questo periodo dell'anno ci regala da sempre.

Per maggiori info:
www.cittadelladomenica.it
075 500 0187
info@cittadelladomenica.it
alessandro@magentaevents.it

Grave episodio di violenza al Lago di Giulianello. Dura la condanna del sindaco Mauro De Lillis

Grave episodio di violenza quello accaduto questa mattina nell’area del Monumento Naturale Lago di Giulianello. Mentre stava facendo attività sportiva all’aria aperta, un cittadino di Giulianello ha notato la presenza di due motociclisti a bordo dei loro mezzi da cross. Non appena li ha avvertiti del divieto di transito sulla doganale con veicoli a motore e li ha invitati ad allontanarsi, i due lo hanno aggredito e picchiato. Tanto che il malcapitato è dovuto ricorrere alle cure del pronto soccorso di Latina.

I due aggressori sono stati però individuati e per loro scatteranno le sanzioni amministrative previste per le infrazioni al regolamento di gestione del Monumento Naturale Lago di Giulianello.

Dura la condanna dell’accaduto da parte del sindaco di Cori, Mauro De Lillis: “Un episodio davvero increscioso quello avvenuto questa mattina. Tutta la solidarietà al nostro concittadino che, con alto senso civico, ha invitato due motociclisti ad uscire fuori dal Monumento ed ha subìto un’aggressione dagli stessi. Auspico severi provvedimenti penali per questi individui. Noi penseremo a quelli amministrativi. Buona guarigione e grazie al nostro concittadino!”.

Indignazione è stata espressa anche dal Movimento per l’Autonomia di Giulianello: “Siamo solidali e vicini a chi ha dimostrato senso civico e spirito di cittadinanza attiva. L’azione di tutela e salvaguardia del Monumento Naturale sarà ora ancora più ferma e dura”.