Invio Comunicati Stampa e Notizie - WEBcomunicazioni.it
Invio Comunicati Stampa e Notizie

Daniela Alibrandi presenta "Il Vaso di Bemberly" al Castello di Santa Severa (RM)

Giovedì 27 luglio, alle ore 21.00, "Il Vaso di Bemberly", il nuovo libro di Daniela Alibrandi, verrà presentato presso il Castello di Santa Severa, Cortile delle Barrozze. L'evento è inserito nell'ambito della rassegna Racconti in Blu, sei incontri con autori di narrativa, poesia e musica contemporanea.

Un appuntamento particolarmente interessante, che avrà luogo nella cornice suggestiva e incantevole dell'antico castello medievale. Il libro, che è stato pubblicato a maggio 2017 dall'Erudita, marchio di Giulio Perrone Editore, sta già suscitando molto interesse e ottenendo ottime recensioni. Con l’autrice dialogherà Assunta Di Febo, il reading sarà a cura delle Voci di Santa Marinella e la recitazione di alcuni brani del romanzo sarà affidata alla voce dell’attore Avio Focolari.

Il Libro. Una storia divertente, a tratti toccante, che porta a riscoprire le dinamiche interpersonali tuttora esistenti nella comunità di un piccolo borgo di provincia, ricco di reperti antichi risalenti all’epoca etrusca. Un luogo dove oggi sono rimaste non più di un migliaio di anime, che soffrono la crisi economica e guardano impotenti i pochi giovani andare lontano alla ricerca di un lavoro. Tra loro nonna Adele, che per una serie di circostanze si è trovata a dover crescere i suoi nipoti, non si arrende a vederli andare via. Farà del tutto per opporsi al destino che sembra non dare tregua, fino a vendere la cosa più preziosa che possiede e che, lei crede, risolleverà le sorti della famiglia: il vaso di Bemberly. Daniela Alibrandi porta a riscoprire, con divertenti e sottili spunti satirici, il valore della famiglia, restituendole il suo insostituibile ruolo. Nel romanzo i pettegolezzi, le invidie e le vecchie faide di paese trovano la capacità di fondersi in una comprensione inaspettata e nel vicendevole aiuto. E con delicatezza l’autrice consegna al lettore la storia di tre vite ordinarie che diventano straordinarie.

L’Autrice. Nata a Roma e vissuta tra l’Italia e gli Stati Uniti, si è occupata di relazioni internazionali e di scambi culturali con l’estero, nell’ambito dell’Unione Europea e del Consiglio d’Europa. I suoi thriller psicologici sono conosciuti in Italia e all’estero. Ricordiamo Nessun segno sulla neve” (Premio Circe 2013) e Un’ombra sul fiume Merrimack” (Novel Writing 2012),entrambi tradotti nell’edizione inglese e in catalogo presso l’Italian & European Bookshop di Londra. “Il bimbo di Rachele”, pubblicato nel 2012 e La fontana delle rane” (Premio Perseide 2014). Nel 2016 Una morte sola non basta” è stato pubblicato da Del Vecchio Editore. La scrittrice è stata insignita di numerosi premi letterari. Tra questi Il Volo di Pègaso 2010, La Città e Il Mare 2011, il Memorial Miriam Sermoneta e Mani in Volo 2014, ed è rientrata tra i finalisti del concorso nazionale La Memoria. I suoi racconti, pubblicati in diverse antologie e riviste, sono ora raccolti nella pubblicazione I Doni della Mente”, disponibile nell’edizione inglese “Echoes Of The Soul”. Con “Il Vaso di Bemberly” (L’Erudita, Giulio Perrone Editore), l’autrice è al suo sesto romanzo.

«Una scrittrice appassionata e onesta, senza artifici.» La Repubblica

Sito ufficiale: danielaalibrandi.wordpress.com

Facebook: https://www.facebook.com/Daniela-Alibrandi-Autore-108488582556510/

Ed è inoltre presente in tutti i più importanti network come Twitter, Linkedin e Google+

© webcomunicazioni.it. Riproduzione Riservata

← Torna alla Prima Pagina