Invio Comunicati Stampa e Notizie - WEBcomunicazioni.it
Invio Comunicati Stampa e Notizie

CORI, VINI NEI CUORI: un Viaggio nel Gusto e nell'Arte, lungo un weekend

Appuntamento sabato 27 (dalle ore 16:30) e domenica 28 (dalle ore 10:00). I tesori enologici del territorio, in concerto con le altre eccellenze olearie ed agroalimentari e le ricchezze culturali della Città d’Arte, riempiranno lo scrigno del Complesso Monumentale di Sant’Oliva. Degustazioni informate, confronti e dibattiti, esibizioni folkloristiche, visite guidate. Tutto gratuito.

Fine settimana dedicato all’eccellenza delle eccellenze coresi. Nell’ambito dell’evento nazionale Cantine Aperte 2017sabato 27 Maggio e domenica 28 Maggio, a partire, rispettivamente, dalle ore 16:30 e dalle ore 10:00, si svolgerà la I edizione della manifestazione “CORI, VINI NEI CUORI” con epicentro la medievale location del Complesso Monumentale di Sant’Oliva. L’evento, organizzato dal Comune di Cori – Assessorato alle Attività Produttive e Settore Cultura - e dalla Pro Loco Cori, con il patrocinio del Consiglio Regionale del Lazio, sarà la vetrina dedicata ai Vini locali, all’Olio extravergine di oliva e agli altri Prodotti Agroalimentari tipici del territorio, tra cui il Prosciutto cotto al vino di Cori, formaggi e biscotti, artigianali.

In programma degustazioni non stop gratuite, guidate ed informate dei vini di qualità creati, in un perfetto connubio fra tradizione millenaria e innovazione, dalle tre cantine di Cori - Cincinnato, Marco Carpineti, Pietra Pinta – che, in sinergia con istituzioni, associazioni e operatori economici, promuoveranno il meglio dell’EnoGastronomia della Città d’Arte. I nettari, in particolare quelli ottenuti dal recupero e dalla valorizzazione degli antichi vitigni autoctoni, Nero Buono di Cori e Bellone, si sposeranno con la cucina preparata dalle sapienti mani delle storiche Trattorie del paese, in un tripudio di profumi e di sapori tutto da gustare.

Si beve, si mangia e... sì Cultura. Oltre ai Wine&Food Points allestiti tra piazza Sant’Oliva e Palazzetto Luciani, ci saranno le visite guidate gratuite a cura dell’Arcadia, che condurrà i visitatori alla scoperta del grande patrimonio culturale dell’antica Cora, custodito nel Museo della Città e del Territorio di Cori e nei principali siti museali all’aperto, dislocati tra i due centri storici e nel loro immediato ridosso. La Chiesa di Sant’Oliva ospiterà momenti di confronto e dibattito, pure scientifico, sul settore enologico ed olivicolo, e i suoi principali attori.

Spazio anche al folklore. Quello della Bandiera, rappresentato dai tre gruppi diSbandieratori di Cori – Contrade, Leone Rampante, Rioni  che offriranno ognuno la propria interpretazione della scuola di sbandieramento corese, unicum nel panorama nazionale e internazionale. E quello delle Musiche, Arti e Danze del Rinascimento, con le esibizioni della Compagnia Rinascimentale Tres Lusores, cui faranno da cornice i fasti in-tessuti negli abiti di quell’epoca, indossati dai costumanti del Carosello Storico dei Rioni di Cori, tra le rievocazioni storiche più prestigiose del Lazio.

© webcomunicazioni.it. Riproduzione Riservata

← Torna alla Prima Pagina