Invio Comunicati Stampa Gratis - WEBcomunicazioni
Invio Comunicati Stampa Gratis

Comunicati Stampa

L'eccellenza agroalimentare made in Cori (LT) al Cibus 2016

Al 18° Salone Internazionale dell’Alimentazione di Parma, l’Azienda Agricola Agnoni e il Biscottificio Artigianale Ciardi Dolci Bontà rappresentato la tradizione conservaturiera e dolciaria corese di qualità. Presenti le maggiori aziende del comparto, tra convegni, incontri e workshop pensati per approfondire le novità sull’agroalimentare made in Italy.
La tradizione conservaturiera e dolciaria corese di qualità al Cibus 2016. Dal 9 al 12 Maggio, l’Azienda Agricola Agnoni e Ciardi Dolci Bontà partecipano a Fiere di Parma al 18° Salone Internazionale dell’Alimentazione, la fiera alimentare italiana più conosciuta nel mondo, dove espongono le maggiori aziende del comparto, tra convegni, incontri e workshop pensati per approfondire le novità sull’agroalimentare made in Italy.
Molte le innovazioni in mostra, legate alle sempre maggiori esigenze salutistiche dei consumatori. Tanto prodotto biologico, ma anche proposte pensate per chi soffre di celiachia e intolleranze in genere, senza dimenticare la crescente platea dei vegani. Una nuova sezione è dedicata al cibo a certificazione halal/kosher. Spazio infine ai nuovi scenari del ‘cibo tech’ e alle opportunità offerte allo ‘smart consumatore’ con i nuovi dispositivi smartphone per fare la spesa.
L’Azienda Agricola Agnoni e il Biscottificio Artigianale Ciardi Dolci Bontà, sempre più apprezzati anche all’estero, sono ospitati nel Padiglione 6, presso lo stand di Armonie per il Palato, che accoglie altri produttori provenienti da ogni parte d’Italia e da diversi settori merceologici, tutti però con i medesimi tratti distintivi in comune: artigianalità, cura nella produzione ed eccellenza qualitativa.
La famiglia Agnoni si dedica da oltre un secolo alla coltivazione, trasformazione e conservazione dei frutti della terra con metodi biologici, che ne mantengono intatto l’originale gusto dal sapore antico. La famiglia Ciardi custodisce e tramanda da tre generazioni antiche ricette rinnovandole con sapienza: dopo aver prodotto pane per anni, si è specializzata nella biscotteria artigianale tipica locale, ampliando la gamma con la nuova linea di prodotti bio e bio/vegan.

Marco Castaldi
ufficiostampacori@gmail.com

Hurtta che novità: una fresca estate per il vostro amico a quattro zampe

Preparati alla bella stagione e fare divertire all'aria aperta il tuo cane. Sotto il sole è un piacere giocare con il proprio amico a quattro zampe, ma è facile farsi prendere dall’entusiasmo e, se il caldo si fa intenso, puoi fargli prendere un colpo di calore. Per un cane è difficile abbassare la temperatura, ma puoi aiutarlo con le nuove pettorine refrigeranti. Aquazoomania ti consiglia i prodotti Hurtta, le originali pettorine norvegesi: un perfetto mix di benessere, comfort e praticità.
Le pettorine Cooling Hurtta sono progettate per sfruttare la naturale evaporazione e sottrarre il calore in eccesso al corpo dall'animale, regalandogli un perfetto benessere. Sono realizzate con differenti livelli di morbidi tessuti. Lo strato intermedio è in feltro, un materiale in grado di trattenere l'acqua e farla evaporare più lentamente attraverso gli strati superiori di tessuto a rete superficiale.
L’effetto refrigerante si ottiene immergendole in acqua fresca prima dell’uscita con l’animale. L’effetto refrigerante si concentra sulla gabbia toracica e attraverso la circolazione sanguigna si distribuisce in modo uniforme in tutto il corpo. Per prolungare l'effetto si può usare un contenitore presente nella tasca interna della pettorina, riempiendolo con acqua fresca. Nelle giornate particolarmente calde è possibile abbinare alla pettorina refrigerante anche il materassino refrigerante, da portare con sé al parco o da usare una volta ritornati a casa, per donare un piacevole sollievo al cane. Le pettorine refrigeranti sono comode da indossare, leggere e dotate di inserti in materiale riflettente. Assicurano, inoltre, una distribuzione ottimale del peso dell'animale in trazione. Hurtta è la casa produttrice norvegese di accessori per cani che ha inventato questo innovativo tipo di pettorine. Realizza prodotti di qualità che uniscono comfort, praticità e re
 sistenza. Aquazoomania è rivenditore ufficiale di Hurtta in Italia.
In vendita su aquazoomaniashop.it e punti vendita di Scorzè, Mirano e Noale puoi trovare le pettorine refrigeranti, i materassini e gli altri prodotti Hurtta, insieme ad una completa gamma di prodotti e alimenti per il cane anche di altri marchi.

Marco Lucchetta
info@proclama.it

Mediazione per la tutela del consumatore: il convegno a Cori (LT)

Si parlerà della mediazione civile e commerciale e della risoluzione alternativa delle controversie nella tutela del consumatore, degli strumenti e delle opportunità per i giovani, le imprese, le professioni e la P.A. Interverranno esperti del settore. La partecipazione è gratuita.

Lunedì 16 Maggio, dalle ore 10:30, presso la Sala Conferenze del Museo della Città e del Territorio di Cori, si terrà il convegno intitolato ‘La mediazione civile e commerciale e la risoluzione alternativa delle controversie nella tutela del consumatore: strumenti ed opportunità per giovani, imprese e professioni e per la P.A.’

Dopo i saluti di apertura del Sindaco di Cori Tommaso Conti, interverranno relatori che hanno all’attivo pubblicazioni in materia di mediazione. Pasquale Lattari, avvocato del Foro di Latina, responsabile scientifico e formatore in mediazione. Alfonso Umberto Calabrese, mediatore e consulente consumeristico.
Nicola Calabrese, consulente tecnico d’ufficio del Tribunale di Ravenna. Irene Manfroni, avvocato del Foro di Roma. Sergio Fedeli, professore e avvocato del Foro di Roma. Alessandro Costantini, commercialista, CTU del Tribunale di Latina e docente di discipline bancarie. Sergio Santangelo, commercialista, CTU del Tribunale di Latina e docente di discipline economico aziendali.
Diversi i temi trattati. Gli interessi delle parti alla mediazione civile e commerciale e alle soluzioni alternative ai giudizi: giurisprudenza sulla mediazione. La nuova normativa ADR europea e nazionale in materia di consumo, il Regolamento ODR 524/2013 in vigore in Italia. L’apporto di conoscenze tecniche nel procedimento di mediazione civile e commerciale e nelle procedure alternative in generale: il ruolo del CTU. La gestione del procedimento di mediazione civile e commerciale: la partecipazione delle parti e degli avvocati. La mediazione e la proposta conciliativa del giudice. Mediazione civile e commerciale e mediazione tributaria.
Il seminario è organizzato da Confsalform, ente di formazione per mediatori ed organismo di mediazione iscritto nei registri del Ministero della Giustizia. La partecipazione è gratuita. Il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati e dell’Ordine dei Commercialisti di Latina hanno in corso il riconoscimento di crediti formativi ai partecipanti.

Marco Castaldi
ufficiostampacori@gmail.com

Il Leone Rampante di Cori all'80° del primo pellegrinaggio a Loreto

Gli Sbandieratori hanno animato i festeggiamenti organizzati presso la Santa Sede. Nei giorni scorsi invece il pellegrinaggio giubilare dei 150 parrocchiani coresi in occasione del Giubileo dei Ragazzi e delle Ragazze.
Gli Sbandieratori Leone Rampante di Cori hanno animato con il folklore della bandiera i festeggiamenti per l’80° anniversario del primo pellegrinaggio U.N.I.T.A.L.S.I. a Loreto. La ricorrenza è stata celebrata nella Santa Sede sabato 7 Maggio con la solenne processione su via della Conciliazione, dove ha sfilato la più antica statua lignea della Madonna Pellegrina di Loreto, seguita dalla santa messa nella Basilica di San Pietro.
Dopo la funzione presieduta dal card. Angelo Comastri, arciprete della Basilica papale di San Pietro, alla presenza dei vertici dell’U.N.I.T.A.L.S.I. nazionale, dei presidenti di tutte le sezioni dell’U.N.I.T.A.L.S.I. d’Italia, del Sindaco di Loreto e del Rettore del Santuario della Santa Casa di Loreto, i presenti hanno attraversato la Porta Santa e sono partiti in pellegrinaggio per Loreto, ove rimarranno fino al 10 Maggio.
Era l’8 Maggio 1936 quando Enzo di Napoli Rampolla, allora segretario U.N.I.T.A.L.S.I., in viaggio con la sua macchina nel viterbese, forò una gomma e dovette fermarsi sotto un cartello che recava le indicazioni per Loreto. Fu allora che ebbe l’idea: l’associazione avrebbe continuato a trasportare i disabili e gli ammalati in pellegrinaggio, e lo avrebbe fatto al Santuario di Loreto, con la benedizione di Papa Pio XI.
Pochi giorni fa invece il pellegrinaggio giubilare dei 150 fedeli delle due parrocchie di Cori, SS. Pietro e Paolo e Santa Maria della Pietà, durante lo svolgimento del Giubileo dei Ragazzi e delle Ragazze (23/24/25 Aprile), organizzato nell’anno del Giubileo straordinario della Misericordia per coloro che sono troppo piccoli per andare a Cracovia alla Giornata Mondiale della Gioventù del prossimo Luglio.
La delegazione corese ha visitato i Musei Vaticani, concludendo il percorso nella Cappella Sistina. Dopo l’ingresso dalla Porta Santa nella Basilica di San Pietro, ha sostato in preghiera davanti alle tombe dei Santi Giovanni XXIII e Giovanni Paolo II. Lasciata la Città-Stato i parrocchiani di Cori hanno raggiunto la residenza papale di Castel Gandolfo, dove si sono immersi nei giardini prima del pranzo biologico nella fattoria pontificia.

Marco Castaldi
ufficiostampacori@gmail.com