Invio Comunicati Stampa Gratis - WEBcomunicazioni
Invio Comunicati Stampa Gratis

Comunicati Stampa

"Strada Sicura" a Cori (LT): consegnate le patenti dell'utente responsabile

L’11^ edizione del corso sulla sicurezza stradale si è conclusa con la doppia cerimonia presso la ‘Virgilio Laurienti’ di Cori e la ‘Don Silvestro Radicchi’ di Giulianello. Ai 250 alunni dell’ultimo anno dell’infanzia e delle classi quarte elementari è stato consegnato l’attestato di partecipazione, dopo aver messo in pratica per strada la teoria appresa in aula.
Si è conclusa l’11^ edizione di «Strada Sicura», progetto promosso dall’Assessorato alla Sicurezza del Comune di Cori, in collaborazione con il Corpo di Polizia Locale, l’Istituto Comprensivo Statale «Cesare Chiominto» e il Comune di Rocca Massima. Un’efficace sinergia interistituzionale che sta garantendo con continuità ai giovani del territorio anche una formazione in materia di circolazione stradale, seguendo le linee guida del MIUR sui programmi scolastici e lo spirito generale del Codice della Strada, poiché la sicurezza delle persone non può essere garantita solo con la repressione.
Presso le scuole primarie «Virgilio Laurienti» e «Don Silvestro Radicchi» è stata consegnata la Patente dell’Utente Responsabile ai circa 250 alunni dell’ultimo anno dell’infanzia e delle classi quarte elementari di Cori, Giulianello e Boschetto - Rocca Massima che hanno frequentato il corso tenuto dal Maresciallo della Municipale di Cori, Lidia Cioeta, e coordinato dal Comandante della Polizia Locale di Cori, Cap. Alessandro Cartelli. Le lezioni si sono svolte una volta a settimana, per circa due mesi, con modalità interattive, l’ausilio di strumenti multimediali e la partecipazione del corpo docente. Alla fine i corsisti sono scesi in strada per mettere in pratica la teoria.
Tra gli applausi di genitori ed insegnati gli studenti si sono esibiti in canti e recite sul tema della sicurezza stradale. Hanno presenziato le due cerimonie il vice Sindaco con delega alla Sicurezza, Ennio Afilani; il Comandate della Polizia Locale di Cori, Cap. Alessandro Cartelli e il M.llo Lidia Cioeta; il Dirigente Scolastico, dott. Luigi Fabozzi e la sua vicaria Fiorella Marchetti; il Consigliere Tommaso Del Ferraro per il Comune di Rocca Massima e l’agente della Municipale rocchiggiana, Romualdo Manzini.
Il fine ultimo dell’iniziativa è responsabilizzare i futuri utenti della strada ad una giusta condotta stradale, consapevoli dell’importanza del rispetto della vita propria e altrui. Si cerca in tal modo di promuovere una nuova cultura della sicurezza stradale, che riesca ad incidere sul cambiamento degli atteggiamenti, puntando su conoscenza, riconoscimento e percezione del rischio stradale. La sicurezza stradale è anche una questione di cultura della prevenzione, alla quale occorre educare i cittadini fin da piccoli, partendo dalla scuola per arrivare, indirettamente, alla famiglia. 

Giulianello di Cori (LT): Revixit Ars prosegue con Sguardi all'indietro

Alla Galleria d’Arte ‘Il Sipario’, il progetto artistico dello storico dell’arte Domenico Bilà propone la mostra di pittura degli artisti Aristide Costantini e Raffaele Sciarretta, altri due protagonisti della pittura a Giulianello tra il 1980 e il 1990. Le loro opere saranno reinterpretate fotograficamente in chiave attuale dai fotografi locali che interverranno alla manifestazione e che esporranno successivamente. 
Dopo le ‘RIFLESSIoni Pittoriche’ di Lorenzo Proietti, il progetto artistico ‘Revixit Ars – I protagonisti dell’arte a Giulianello tra il 1980 e il 1990’ prosegue con la mostra di pittura ‘Sguardi all’indietro’ degli artisti giulianesi Aristide Costantini e Raffaele Sciarretta. L’inaugurazione sabato 11 Giugno, alle ore 18:30, presso la Galleria d’Arte ‘Il Sipario’ di Giulianello, dove rimarrà esposta fino al 23 Giugno. 
L’iniziativa ideata dallo storico dell’arte Domenico Bilà punta a recuperare quegli artisti locali che hanno rappresentato la cultura figurativa a Giulianello negli anni passati e a far rivivere quell’arte attraverso una serie di esposizioni, che non sono semplicemente un’esibizione di opere, bensì lo spunto per una loro reinterpretazione attuale in chiave fotografica affidata ai vari fotografi nostrani che interverranno nel corso della manifestazione. 
Le opere di Aristide Costantini sono ispirate soprattutto dalla natura incontaminata dei suoi paesaggi, spesso fissata prima su bozzetti a matita, magari mentre si recava a Roma per lavoro. Quelle prime impressioni catturate dagli schizzi e dai disegni preparatori sono state poi tradotte in una pittura intensa, malinconica, pervasa dalla luce, che si traduce in una dimensione sospesa, fondata su impasti cromatici vaporosi.
I quadri di matrice espressionista di Raffaele Sciarretta invece sono stati realizzati durante i suoi anni ‘romani’. Sulle tele Sciarretta ha dato forma ai suoi pensieri intimi e personali sui temi dell’esistenza e del rapporto uomo/donna. L’unità tra ritmi lineari e colore si concretizza in una trasfigurazione e deformazione del soggetto da cui emerge un’umanità profonda ed estremamente sensibile.
La Galleria ‘Il Sipario’ opera a Giulianello da ormai 7 anni, proponendo il lavoro di artisti del luogo e non, e contribuendo ad animare la vita sociale e culturale del paese. Parte rilevante della sua attività è rivolta alla valorizzazione del territorio, come dimostra il progetto ‘Domicilio d’Artista’, realizzato in collaborazione con il Comune di Cori e la partecipazione della fotografa internazionale Noel Jabbour.

La Fight Club Frasca di Cori trionfa al RiminiWellness

5 titoli nazionali nel kick boxing, più 1 medaglia d’argento e 1 medaglia di bronzo. Un 2° posto nel bodybuilding.
Exploit della Fight Club Frasca di Cori al RiminiWellness. L’Associazione Sportiva Dilettantistica guidata dal Presidente Lamberto Frasca è tornata dalla riviera romagnola con numerosi successi conquistati nel fine settimana nella più grande kermesse al mondo dedicata a fitness, benessere, sport e sana alimentazione.
Ai campionati italiani di kick boxing i 4 giovani fighters finalisti della Fight Club allenati dal Maestro Michele Frasca hanno vinto 5 titoli nazionali: 3 nel Light Contact e 2 nel Kick Light. Sono saliti sui gradini più alti del podio: Sara Pistilli e Daniel Borsei, per entrambi 2 titoli in 2 diverse specialità, e Denis Balan (Light Contact).
Ma i ragazzi, per niente appagati, non si sono risparmiati ed hanno portato a casa anche 1 medaglia d’argento nel Kick Light, al collo dello stesso Denis Balan, ed 1 medaglia di bronzo nel Light Contact con Daniel Loreti al termine di un combattutissimo match.
Soddisfazioni per il team corese sono giunte anche dal bodybuilding. Al ‘Rimini Classic’ organizzato dalla federazione NBBUI - Natural Body Builder’s Union of Italy - la Fight Club ha gareggiato tra i migliori atleti d’Italia con Francesco Frasca e Luigi Pianelli, già campioni italiani WBPF – World Bodybuilding & Physique Federation - e detentori della Coppa Italia 2016.
Francesco Frasca, con la sua elegante e spettacolare routine di pose libere, ha ottenuto il 2° posto nella categoria h/p fino a 170cm e tra poche settimane sfiderà i giganti mondiali al Mister Universo IBFA – International Body Building & Fitness Association – di Sapri, dove nel 2015 è arrivato 2°. Il 4° posto di Luigi Pianelli nella categoria h/p fino a 180cm, ne conferma il costante miglioramento fisico e la sua crescente padronanza sul palco, al primo anno di competizioni.
RiminiWellness ha chiuso la sua 11^ edizione con numeri straordinari: 266.048 visitatori, (+30% degli stranieri, provenienti da circa 80 Paesi), 400 aziende da 50 nazioni, 16 padiglioni al completo, 20 km di costa in movimento, 45 palchi, 4 piscine, più di 500 presenter, un totale di 1960 tra ore di lezioni e masterclass, 196 convegni, seminari e attività di formazione, 64.000 like sulla pagina Facebook, con una copertura post nella settimana di 1,3 milioni.

La Scuola diventa un Museo a Torre del Greco (NA)

Il 7 giugno 2016, alle ore 16:00, presso l'Istituto “Don Bosco F. D'Assisi” di Torre del Greco (NA), si svolgerà l'iniziativa culturale dal titolo “La Scuola diventa Museo”, che vede gli studenti, sotto la supervisione dei docenti-artisti, dar vita ad una pluralità di opere d'arte.
Durante la kermesse, organizzata dalla Dirigente Scolastica Prof.ssa Grazia Paolella, saranno presentati il libro “I Gioielli del Futuro” e il Giornalino scolastico; saranno inoltre consegnate le borse di studio agli alunni più meritevoli (con il patrocinio dell'Inner Wheel di T.Greco), si potrà assistere a saggi di danza e canto, alla proiezione di film realizzati dagli studenti quali “Romeo e Giulietta. Tragedia Azzurra e Bianconera”, “La Guerra degli Altri”, “Il racconto dell’esperienza de L'infinito”, “Storie degli Anni '50” e lo Spot “Mare Pulito”.