Comunicati Stampa e Notizie: invio gratuito di Comunicati e News - WEBcomunicazioni.it
Comunicati Stampa e Notizie: invio gratuito di Comunicati e News

Comunicati Stampa

CONI: "I Giovani incontrano i Campioni" a Cori e Giulianello (LT)

Francesco Fortunato e Andrea Di Girolamo sono stati accolti dagli studenti delle scuole secondarie di primo grado che hanno partecipato al progetto del CONI. Racconti, domande e risposte, su vita e sport, valori sportivi e corretti stili di vita. 

Il progetto del CONI ‘I Giovani incontrano i Campioni’ ha fatto tappa nelle scuole secondarie inferiori di Giulianello e Cori. Prima alla ‘Salvatore Marchetti’, con il centrale della Top Volley Latina, Francesco Fortunato, e poi alla ‘Ambrogio Massari’, che ha accolto il pluricampione italiano e mondiale di taekwondo, Andrea Di Girolamo (foto di Fernando Bernardi). Gli alunni delle classi prime, seconde e terze, hanno vissuto con emozione e coinvolgimento i due incontri con i campioni dello sport. Hanno ascoltato e partecipato alla narrazione delle loro esperienze, non solo sportive, ponendo numerose domande. I campioni non si sono risparmiati, con risposte e piccole dimostrazioni della loro disciplina. 
I due appuntamenti sono stati preceduti da una fase di preparazione durante la quale gli studenti, insieme ai loro insegnanti, e sulla base dei materiali informativi inviati dal CONI Lazio, hanno avuto modo di conoscere meglio gli atleti che si andavano ad incontrare, anche in vista dei quesiti da porre loro durante i seminari. 
Raccontare come si possono raggiungere obiettivi importanti e l’orgoglio di esserci riusciti è stato un modo per riaffermare i valori dello sport e la pratica di attività fisica come ben-essere. Lealtà, rispetto delle regole, sana competitività e fair play, sono le fondamenta dello sport, che a sua volta implica la capacità di adottare corretti stili di vita, e consente di integrare e aggregare le persone. 
Questi esempi virtuosi di agonismo e personalità etica possono rappresentare un’utile bussola di orientamento comportamentale per i ragazzi, in un’età, quella preadolescenziale, emotivamente disarmonica nei confronti di se stessi e dei loro coetanei. Nel periodo di passaggio dalla fanciullezza all’adolescenza infatti, si è più sensibili agli impulsi, sia negativi che positivi. 
Il progetto, che nel 2013/14 ha ampliato a livello regionale l’esperienza avviata nel 2005/06 nella provincia di Roma, è giunto per la prima volta presso l’I.C. ‘Cesare Chiominto’ per volontà del CONI Latina e del Presidente del Consiglio d’Istituto e referente CONI per i Comuni di Cori e Rocca Massima, dott. Emanuele Nobili. 
Erano presenti all’iniziativa: il Delegato del CONI Latina, prof. Fabrizio Malgari; il Coordinatore tecnico del CONI Latina, M.D.S. Marcello Zanda; la referente provinciale del CONI Latina, Tiziana Di Pietro; il Dirigente dell’I.C. ‘Cesare Chiominto’, dott. Luigi Fabozzi; l’Assessore allo Sport del Comune di Cori, Chiara Cochi. 

Marco Castaldi
ufficiostampacori@gmail.com

Napoli, 31 Maggio 2016: IP Security Forum Napoli e la Videosorveglianza nei luoghi di lavoro

Quali sono i limiti e i divieti dell’imprenditore per mettere delle telecamere nei luoghi di lavoro? Un aspetto pratico del controllo in azienda che non può essere trascurato e che sarà approfondito il prossimo 31 maggio nella tappa napoletana di IP Security Forum, presso Expo Napoli Palazzo dei Congressi (Stazione Marittima).
Ad intervenire sull’argomento Laura Rossi, Ispettore del lavoro presso la Direzione del lavoro di Arezzo, che illustrerà i limiti al potere di controllo del titolare d’azienda e la procedura presso la Direzione del lavoro.
Una relazione che tratterà il tema da varie angolazioni: novità in materia di videosorveglianza nei luoghi di lavoro e cambiamenti in base alla riforma del jobs act; istanza da presentare alla DTL, poteri e compiti della direzione del lavoro; casi di procedura semplificata; sanzioni e poteri di controllo dell’ispettore del lavoro.
Punto di riferimento per la crescita e l’aggiornamento dei soggetti interessati all’IP Security – installatori, system integrator, progettisti e utenti finali – IP Security Forum prosegue di anno in anno il proprio percorso di miglioramento, con il contributo dei numerosi partecipanti, sempre più coinvolti, insieme a sponsor e relatori, nella definizione di un evento a misura di convegnistica ed esposizione.

Per le registrazioni è già attivo il seguente link:
http://www.ipsecurityforum.it/registrazione.asp

Simona Pulvirenti
simona.pulvirenti@hotmail.it

Lezione di Meridionalismo a Torre del Greco con un insegnante d'eccezione: lo scrittore Pino Aprile

In occasione della presentazione in anteprima del suo nuovo libro "Carnefici" edito da PiemmePino Aprile diventa insegnante per un giorno all'istituto "Don Bosco Francesco D'Assisi" di Torre del Greco (Napoli). Nel corso della lezione-evento, lo scrittore-giornalista pugliese ha parlato agli studenti delle uccisioni e delle atrocità commesse dai Garibaldini e dai Piemontesi ai danni delle popolazioni dell'ex Regno delle Due Sicilie. Un vero e proprio genocidio, successivamente occultato e segretato dagli storici prezzolati dal neonato Stato Sabauda, al fine di cancellare - per oltre un secolo - queste nefandezze dai libri di storia ufficiali.

L'evento, moderato e promosso dalla Dirigente dell'Istituto Prof.ssa Grazia Paolella, ha destato vivo interesse tra gli studenti presenti in sala, alcuni dei quali sono intervenuti con cartelloni e diapositive power-point appositamente realizzate per l'occasione.