Invio Comunicati Stampa e Notizie - WEBcomunicazioni.it
Invio Comunicati Stampa e Notizie

Comunicati Stampa

"Cervelli in Scena" a Cori con Elisa Ceracchi

Sesto ed ultimo incontro itinerante per conoscere gli studiosi del territorio. Domenica 19 Giugno, alle ore 17:30, presso la Sala Conferenze del Museo di Cori, la dott.ssa Elisa Ceracchi presenterà la sua tesi di laurea ‘La Storia Rivissuta tra i Rioni di Cori’, premiata dalla Federazione Italiana Giochi Storici.
Domenica 19 Giugno, alle ore 17:30, presso la Sala Conferenze del Museo della Città e del Territorio di Cori (Complesso Monumentale di S. Oliva), il sesto ed ultimo appuntamento con ‘Cervelli in Scena’, l’iniziativa promossa dalle Associazioni culturali ‘Amici del Museo’ e ‘Arcadia’, con il patrocinio del Comune di Cori e il contributo della BCC di Roma – Agenzia di Cori, per valorizzare la ricchezza culturale prodotta sul territorio attraverso le tesi di laurea, e condividere questo sapere con la comunità.
La dott.ssa Elisa Ceracchi, 26 anni, presenterà la sua tesi di laurea in Scienze della Moda e del Costume presso l’Università ‘La Sapienza’ di Roma, intitolata ‘La Storia Rivissuta tra i Rioni di Cori’, nella quale la giovane pomentina di origini coresi ha avuto modo di approfondire l’aspetto antropologico e sacrale del Carosello, festa popolare che affonda le sue radici nella ‘rimessa in scena’ dell’antica processione in onore della Madonna del Soccorso e di Santa Oliva, Patrona della Città fin dal XII secolo.
La ricerca è incentrata sull’importanza sociale dell’abito, inteso come metodo estetico di comunicazione delle gerarchie e dei ruoli nell’antica Cora. Il momento del Carosello che esalta questo tema è quello che precede il corteo storico, quando tra i vari preparativi di Porta, vi è quello fondamentale della progettazione dell’abito che la Priora sfoggerà durante la sfilata. Questo lavoro lo scorso Dicembre 2015 ha vinto il Premio F.I.G.S. Cultura – Tesi di Laurea 2012-2014, nella categoria riservata alle tesi di 1° livello.
All’incontro interverranno: la Presidente dell’Ente Carosello Storico dei Rioni di Cori, Maria Teresa Luciani; la dott.ssa Luana Milita, che ha supportato la ricerca di Elisa Ceracchi in fase di analisi dell’abito usato all’epoca della Rinascenza. Luigi Ceracchi leggerà alcune letture a tema. Faranno da cornice all’evento i trombettieri degli Sbandieratori Leone Rampante di Cori; alcuni dei costumi rinascimentali esibiti nelle precedenti edizioni del Carosello Storico; il Palio 2009 realizzato dall’artista Francesco Porcari. Al termine verrà offerto un buffet in collaborazione con Panificio Trifelli e Martufi.

Inkiostro a Giulianello di Cori (LT)

Venerdì 17 Giugno, dalle ore 17, a piazza Umberto I la rassegna di musica e scrittura itinerante che ha tra i suoi obiettivi quello di valorizzare luoghi pubblici e non di rilevanza storico-artistica mediante la collaborazione di collettivi, associazioni ed singoli nei campi della musica, poesia, fotografia, artigianato del libro.
Dopo un anno di assenza torna a Giulianello ‘inKIOSTRO’, la rassegna di musica e scrittura ad ingresso gratuito. L’appuntamento è per venerdì 17 Giugno, dalle ore 17, a piazza Umberto I. ‘inKIOSTRO’ è una rassegna artistica itinerante che ha tra i suoi obiettivi quello di valorizzare luoghi pubblici e non di rilevanza storico-artistica mediante la collaborazione di collettivi, associazioni ed singoli nei campi della musica, poesia, fotografia, artigianato del libro.
Lo spirito di ‘inKIOSTRO’ risiede nell’incontro e nella commistione. Non mancheranno le note del cantautore torinese Daniele Celona e Il Branco (Nicola Pressi, Francesco Gambini, Leonardo Pressi). Si potrà partecipare al Laboratorio di Lettura Creativa per bambini, a cura di Michela Corbi ed Elisa Cappai, in collaborazione con il vignettista Pascal Tora. Betterpress lab allestirà un’esposizione di Manifesti stampati con l’antica tecnica dei caratteri mobili. Sarà presente l’Associazione ‘La Stazione’ con una serie di attività creative.
Messi all’angolo proporrà una straordinaria performance letteraria dell’attrice Annamaria Abbate. L’artista Cristiano Mancini, oltre a mettere in mostra le sue opere, darà prova delle sue abilità con disegni e pitture dal vivo. Le librerie Contromano e Anacleto saranno presenti con i loro banchi, insieme allo stand di artigianato del libro fatto a mano. L’evento, patrocinato dal Comune di Cori, è organizzato dall’artista Sofia Bucci, in collaborazione con l’A.S.B.U.C. di Giulianello e le associazioni ‘Zoo Concept’ e ‘La Stazione’.

L'AVIS Cori (LT) alla Giornata Mondiale del Donatore di Sangue 2016

Nel corso della cerimonia che si terrà a Formia martedì 14 Giugno l’Avis provinciale di Latina consegnerà l’attestato di benemerenza al nono dirigente avisino corese. Appello a donare sangue prima delle ferie.
Il 14 Giugno si celebra la Giornata Mondiale del Donatore di Sangue, istituita dall’O.M.S. per sensibilizzare all’importanza della donazione del sangue. La data coincide con quella di nascita di Karl Lansteiner, scopritore dei gruppi sanguigni e del fattore Rh. La ricorrenza cade in prossimità dell’estate perché è in questo periodo che si registra un calo delle donazioni e c’è ancora più bisogno di sangue. Da qui l’appello a donare sangue prima delle ferie.
‘Il sangue ci mette tutti in relazione’. È questo il tema scelto quest’anno come ringraziamento ai donatori e a sottolineare la dimensione della condivisione e del collegamento tra donatori e pazienti. Inoltre, è stato aggiunto anche lo slogan ‘Condividi la vita, dona sangue’, per attirare l’attenzione sul ruolo che il sistema delle donazioni volontarie gioca per incoraggiare la gente ad interessarsi agli altri e a promuovere comunità coese.
Come consuetudine l’Avis Provinciale di Latina premierà alcuni suoi dirigenti che con grande impegno e spirito di sacrificio si sono distinti durante il loro servizio nell’associazione. Nel corso della cerimonia che si terrà martedì, dalle ore 18:00, al Centro Coni di Formia, la sezione AVIS Cori riceverà un altro attestato di benemerenza. Il riconoscimento verrà consegnato al consigliere avisino comunale Cianfoni Severino, designato dal Consiglio direttivo dell’Avis Cori.
È il nono riconoscimento attribuito ad un dirigente avisino corese nelle sei edizioni di questa manifestazione pontina. Nel 2010, all’evento inaugurale ospitato a Cori, furono premiati Ducci Rosaria, Scarnicchia Cesare e Fiorini Augusto. Nel 2011 toccò a Ducci Ornella e nel 2012 a Cimini Paolo. Nel 2013 fu la volta di Pistilli Mario e Iacobelli Antonio. Nel 2014 Conca Giovanni e nel 2015 De Santis Sante.

Storytelling itinerante tra i vicoli di Cori (LT)

Lunedì 13 Giugno, alle ore 16:30, l’iniziativa interdisciplinare “Se un giorno di Giugno un viaggiatore …”: un viaggio fantastico attraverso i vicoli di Cori che collega 4 punti che simbolicamente rappresentano dei mondi immaginari, contenitori a loro volta di laboratori creativi.
Lunedì 13 Giugno, i bambini con le loro famiglia, tutti gli interessati o semplicemente curiosi, potranno partecipare a “Se un giorno di Giugno un viaggiatore …”. L’iniziativa, patrocinata dal Comune di Cori, nasce dalla sinergia tra l’asilo nido comunale ‘Il Bruco Verde’, struttura gestita dalla Cooperativa Sociale Utopia 2000 Onlus, la Biblioteca civica di Cori ‘Elio Filippo Accrocca’, il Museo della Città e del Territorio di Cori e l’Associazione Musicale Chitart.
Un viaggio fantastico attraverso i vicoli di Cori collegherà 4 punti che simbolicamente rappresentano altrettanti mondi immaginari, contenitori a loro volta di laboratori creativi. La partenza è alle ore 16:30 da piazza Sant’Oliva e sarà il saluto alla città d’Arte, accompagnato dalle tradizioni popolari. Si proseguirà verso Pozzodorico, scenario di un laboratorio musicale, a sua volta “creativamente collegato” alla Biblioteca comunale. Da lì si procederà verso ‘Il Bruco Verde’ per dar vita nella vicina Piazza Stella ad un laboratorio pittorico.
Il progetto, il cui titolo è un omaggio ad Italo Calvino, autore amato dagli organizzatori, è il risultato di anni di condivisione e scambio tra le varie realtà coinvolte, un rapporto iniziato con le giornate tematiche in cui gli alunni dell’asilo facevano il loro ingresso alla scoperta della Biblioteca e del Museo. Tra i team delle associazioni è nata una collaborazione che ha trovato la sua attuale e concreta espressione in questo storytelling.
Inoltre, per impreziosire la manifestazione, sono stati coinvolti il maestro e musicoterapeuta Roberto Caetani, che nell’anno scolastico 2015-2016 ha condotto presso ‘Il Bruco Verde’ un laboratorio di musica, Lavinia Bianchi che sarà la voce narrante, Francesco Ciccone con il suo violino, e la Compagnia Rinascimentale Tres Lusores. Una prima partnership interdisciplinare tra gli istituti formativi e culturali del paese, da potenziare ed ampliare in futuro.