Invio Comunicati Stampa e Notizie - WEBcomunicazioni.it
Invio Comunicati Stampa e Notizie

Archivio 2014

Forum Universale delle Culture: successo per l'incontro tra il Prof. Masullo e i ragazzi della "Don Bosco D'Assisi" (T.Greco)

Grande consenso ha riscosso la prima parte degli eventi organizzati dall'istituto “Don Bosco Francesco D'Assisi” di Torre del Greco al Palazzo delle Arti di Napoli in occasione del Forum Universale del Culture, e conclusasi meravigliosamente lo scorso mercoledì 22 ottobre con il grande filosofo napoletano Aldo Masullo.

Dopo aver incontrato il geologo Giuseppe Luongo (20 ottobre) e lo scrittore meridionalista Pino Aprile (21 ottobre), per gli studenti dell'istituto “Don Bosco D'Assisi” è stata la volta del filosofo contemporaneo Aldo Masullo – medaglia d'oro ai benemeriti della scuola, della cultura e dell'arte – che si è soffermato con loro a parlare dell'importanza della Cultura e – soprattutto – delle molteplici culture che non possono essere giudicate in base alla loro diversità poiché è proprio questa caratteristica a rappresentare la vera ricchezza da cui attingere per la costruzione di un futuro migliore.

Due a generazioni a confronto, quindi, che non hanno esitato a “comunicare” i loro punti di vista, tanto che il filosofo Masullo – attingendo ai ricordi della sua fanciullezza – ha ricordato ai ragazzi i drammi della seconda guerra mondiale ma, allo stesso tempo, la felicità che si provava pur non possedendo niente; perché, come afferma l'intellettuale napoletano, «il futuro non si eredita, ma lo si costruisce!»

Il vero successo di questi appuntamenti culturali sta nell'interazione instaurata tra le personalità intervenute (gli adulti) ed il pubblico presente (i piccoli) che hanno instaurato così una sorta di scambio intergenerazionale; inoltre, gli studenti non hanno esitato a dimostrare il loro vivido interesse attraverso domande e cartelloni nei quali esprimevano il loro punto di vista sui vari argomenti trattati.

«Il senso della partecipazione della città di Napoli al Forum Universale delle Culture – afferma l'organizzatrice dell'evento, il dirigente scolastico Grazia Paolellaè quello di esprimere una volontà di cambiamento, di miglioramento e di crescita culturale; questo forum rappresenta un importante punto di incontro tra civiltà, un momento dove poter far avvicinare nuovamente l'uomo alla natura ed avviare nuovi dialoghi interculturali.»

La “conversazione” tra il Prof. Masullo ed i ragazzi della “Don Bosco D'Assisi”, oltre all'incommensurabile valenza didattica insita nei temi trattati, si è rivelata essere anche una simpatica “pausa caffè” impreziosita dalle “installazioni” dell’artista Mario Apuzzo (che per restare in tema si è concentrato sulla realizzazione di "macchine da caffè espresso") e dalla perfomance dell’attore Mario Grazio Balzano, esibitosi per l'occasione nella storica scenetta del “caffè con il professore” di Eduardo De Filippo. Stacchetti musicali "in tema" – realizzati da un abile duo chitarra/mandolino – e l'abile "regia" del Dirigente Scolastico Paolella, hanno completato il tutto.

Aldo Masullo al PAN di Napoli per "conversare" con gli Studenti

Mercoledì 22 Ottobre 2014 al PAN (Palazzo delle Arti di Napoli), il grande filosofo contemporaneo Aldo Masullo ha incontrato i ragazzi della I.C.S. "Don Bosco F.D'Assisi" di Torre del Greco (NA) presieduto dalla Dott.ssa Grazia Paolella, organizzatrice dell'evento. (Video inedito di Webcomunicazioni.it)

Lunedì 20 Ottobre 2014 al PAN: iniziano gli eventi curati dalla ICS "Don Bosco F.d’Assisi” di Torre del Greco (NA)

Al PAN (Palazzo delle Arti Napoli – via dei Mille 60), in occasione del Forum Universale delle Culture , l' I.C.S “Don Bosco-Francesco D'Assisi” di Torre del Greco (NA) ha organizzato una serie di appuntamenti culturali che verteranno su svariati argomenti di rilevante attualità.
Si parte Lunedì 20 ottobre, alle ore 10.30, con il convegno “Vesuvio: imparare a gestire il rischio” al quale prenderanno parte il Prof. Giuseppe Luongo (già direttore dell'Osservatorio Vesuviano e professore emerito di geofisica), il Dott. Francesco Peduto (presidente dell’Ordine dei Geologi) e l’Ing. Edoardo Cosenza (Assessore alla Protezione Civile della Regione Campania). Il giorno seguente, martedì 21 ottobre, si avrà il dibattito dal titolo “La spoliazione di Napoli, un processo inarrestabile”, con l'intervento dello scrittore-giornalista Dott. Pino Aprile, contraddistintosi per pubblicazioni quanto mai provocatorie quali “Mai più terroni” ed “Il Sud puzza”.
La kermesse di eventi continua mercoledì 22 ottobre con “Conversazione di Aldo Masullo” che conta la partecipazione, oltre del grande filosofo, anche quella dell’artista Prof. Mario Apuzzo e l’attore Prof. Mario Grazio Balzano .
Mercoledì 5 novembre – dibattito sul tema “Il napoletano, lingua globale ”, con la partecipazione dello scrittore-giornalista-opinionista Dott. Ermanno Corsi (già presidente dell'Ordine dei Giornalisti della Campania).
Giovedì 6 novembre – “Il secolo breve di Eduardo De Filippo”, una lezione-spettacolo tenuta ed interpretata dall'attore Ferdinando Maddaloni, protagonista di numerose e fortunate finction televisive, e con la partecipazione della sceneggiatrice Carmen Femiano.
Venerdì 7 novembre, convegno dal titolo “Cancro e alimentazione nella terra dei fuochi”, con l'intervento del Prof. Rosario Vincenzo Iaffaioli , responsabile della struttura complessa di oncologia medica addominale dell'Istituto Nazionale Tumori “G. Pascale” di Napoli.
Tutti gli eventi culturali saranno accompagnati dalla mostra “Curiosity”, un'esposizione delle ultime opere realizzate dal maestro Mario Apuzzo. Come afferma la dirigente scolastica dell'istituto “Don Bosco-Francesco D'Assisi” la Prof.ssa Grazia Paolella: «Da anni, promuoviamo e organizziamo, pur nell'ambito di un istituto scolastico comprensivo, (…) importanti eventi culturali, proponendo la scuola "Don Bosco-Francesco d'Assisi" come punto di riferimento e polo di aggregazione per la cittadinanza (…) significative opportunità di crescita culturale, che spaziano tra i vari campi del sapere.»

Parole salienti e pregne di significato che si sposano perfettamente con quelle del più illustre Benjamin Franklin, scelte non a caso come slogan degli eventi: «Parlami ed io dimenticherò, insegnami ed io ricorderò, fammi partecipare ed io imparerò.»

XI Giornata Nazionale degli Amici dei Musei al Museo Filangieri di Napoli

Giovedì 16 ottobre 2014, alle ore 17:30, in occasione della XI Giornata Nazionale degli Amici dei Musei, si svolgerà presso il Museo Civico "Gaetano Filangieri" di Napoli (Via Duomo, 288) l'incontro dal titolo "Il museo che c’era, che non c’è e che ci sarà".
Curato dalle Associazioni "Salviamo il Museo Filangieri Onlus""Amici dei Musei di Napoli", l’incontro è dedicato alla memoria del Responsabile del Museo presso la Soprintendenza, Umberto Bile, che si impegnò fortemente per la riapertura del Filangieri.
All'incontro interverranno Lucio Fino, Presidente dell’Associazione Amici dei Musei di Napoli, Gianpaolo Leonetti, Direttore del Museo Civico Gaetano Filangieri, Fabrizio Vona, Soprintendente per il P.S.A.E. e per il Polo Museale della città di Napoli e della Reggia di Caserta, Maria Piera Leonetti, Presidente dell’Associazione Salviamo il Museo Filangieri Onlus.
L’evento sarà un'occasione per ripercorrere la storia del Museo Filangieri, dalla sua fondazione ai giorni nostri, attraverso il '900 fino alla chiusura degli anni Novanta e la sua riapertura nel 2012, con la volontà di delinearne gli scenari futuri.

Programma

  • Indirizzo di Saluto
    Lucio Fino
  • Le vicende del Museo Filangieri
    Gianpaolo Leonetti
  • Quale futuro per il Museo Filangieri
    Fabrizio Vona
  • Salviamo il Museo Filangieri
    Maria Piera Leonetti
A seguire, brindisi e buffet con intermezzo musicale

Collegamenti

PlayEnergy 2014: menzione speciale per la scuola Don Bosco F. d'Assisi di Torre del Greco (NA)

Venerdì 10 Ottobre 2014, gli alunni della V A dell'I.C.S. "Don Bosco F. d'Assisi" di Torre del Greco si sono recati presso la Fondazione IDIS-Città della Scienza di Napoli per ricevere una menzione speciale per la realizzazione del video "Le Energie Rinnovabili" presentato in occasione del concorso PlayEnergy, progetto ENEL rivolto agli studenti italiani e stranieri che ha per obiettivo la sensibilizzazione dei giovani ai temi dell’energia e della tutela dell’ambiente.

L'istituto "Don Bosco F.d'Assisi" non è nuovo a simili riconoscimenti, poiché lo si può definire una delle realtà scolastiche più efficaci e virtuose dell'intera cittadina corallina.

«Il video - precisa il Dirigente Scolastico Prof.ssa Grazia Paolellaè stato realizzato dagli alunni della classe V ed è uno spot progresso che anche se di breve durata risulta molto esaustivo. L'insegnante, Giuseppina Bevilacqua, si sentiva di accettare questa "sfida" educativa di ricercare energie alternative che rappresentassero una strada percorribile e non utopistica, quindi.»

E conclude: «La classe ha risposto bene e l'insegnante si è rivelata come sempre valida e collaborativa. Inoltre, grazie al supporto tecnico dell' ing. Altobelli e del prof. Capano, è stato possibile realizzare questo importante prodotto la cui valenza didattica, sociale e civile è decisamente misurabile ed apprezzabile.»

Roma, convegno "Psicologia e Meditazione"

Venerdì 17 e Sabato 18 Ottobre 2014, presso l'Aula Magna Istituto Regina Elena sita in via Puglie 6 - Roma, si terrà il convegno dal titolo "Psicologia e Meditazione... Tra Anima e Corpo". La Meditazione, pur essendo nata nell'ambito filosofico e religioso, ha pian piano trovato sempre più posto all'interno della psicologia, tanto che numerose scuole integrano tutt'oggi la psicoterapia con diverse forme e pratiche meditative. Organizzato dalla SIPs (Società Italiana di Psicologia), lo scopo principale del convegno sarà dunque quello di far incontrare in un dibattito aperto le riflessioni sul tema , mostrando e dimostrando l’efficacia e gli effetti positivi di alcune pratiche meditative. 

PROGRAMMA 

Venerdi 17 Ottobre, ore 15:00
Tavola rotonda dove interverranno:

  • Arturo De Luca
    Psicologo, Psicoterapeuta, board member dell’EUROTAS (Associazione Transpersonale Europea)
  • Pierluigi Lattuada
    Medico, Psicoterapeuta, Direttore Scuola di Psicoterapia Transpersonale, Ideatore della Biotransenergetica
  • Antonio Lo Iacono
    Psicoterapeuta e Analista Bioenergetico, Presidente SIPs, Presidente della Scuola di Psicoterapia Psicoumanitas, ideatore del Drammautogeno
  • Luca Giuseppe Napoli
    Psicologo, Psicotera-peuta, Direttore Sede di Pistoia Istituto di Psi-coterapia Psicoumanitas, presidente AGCI
  • Gioacchino Pagliaro
    Direttore dell’U.O.C. di Psicologia Clinica Ospedaliera dell’AUSL di Bologna, componente dell’osservatorio sulle medicine non convenzionali della Regione Emilia Romagna
  • Stefano Pischiutta
    Psicologo Psicoterapeuta Gestaltico, membro dell’Associazione Italiana di Psicologia Transpersonale
  • Rossella Sonnino
    Psicologa, psicoterapeuta, Preside Istituto Regina Elena, Trainer dell’ Emotional Intelligence
  • Vincenzo Tallarico
    Psicologo analista, Presidente del Mindfulness Project e docente della Scuola di Counseling Transpersonale, insegnante di meditazione buddhista
Sabato 18 Ottobre - Workshops
  • Ore 10,00: “Meditazione la fonte del Benessere”centro Osho Kivani
  • Ore 11,00: “Il respiro del fuoco: respirazione Olotropica e meditazione Tantrica” Arturo De Luca
  • Ore 12,00: “Il Drammautogeno nella meditazione” Antonio Lo Iacono 
  • Ore 14,00: “Intelligenza Emotiva e meditazione” Rossella Sonnino
  • Ore 15,00: “Meditazione e Psicoterapia nell’Arte” Luca Giuseppe Napoli 
  • Ore 16,00: “Il trattamento dell’Ansia e dello Stress con una meditazione derivante dalla Medicina Tibetana” Gioacchino Pagliaro 
  • Ore 17,00: “Bioenergetica e Meditazione: un approccio creativo alla vita” Maria Serena De Masi e Francesco Purita
Per ulteriori informazioni e prenotazioni, rivolgersi a:
  • dott.ssa Alessia Merenda
  • 068845136 -3470544965
  • sipsconvegno@gmail.com

Cristina Chiabotto ha tenuto a battesimo il Pet Talent Show di Maxi Zoo

È stato un successo “bestiale” il nuovo Pet Talent Show organizzato a Milano da Maxi Zoo, la più grande catena europea di negozi specializzati in alimenti e accessori per animali. Domenica 5 ottobre la showgirl Cristina Chiabotto, ex Miss Italia, insieme al comico di Zelig Giuseppe Giacobazzi ha tenuto a battesimo l’originale concorso “Pet Talent Show – Un talento bestiale” e presentato uno spettacolare dove sono stati assoluti protagonisti gli animali domestici. Durante un pomeriggio allegro ed emozionante i pet, accompagnati dai loro orgogliosi padroni, hanno messo in mostra talenti speciali, fuori dall’ordinario, e stupito il folto pubblico di amanti degli animali con performance live curiose e divertenti.

Il Pet Talent Show è stato l’evento conclusivo di un intenso weekend ideato da Maxi Zoo in occasione dell’apertura del nuovo flagship store di Milano, il primo pet shop milanese dotato di un dog camp di 150 mq dove svolgere durante tutto l’anno attività di puppy class, sgambettamento e informazione per animali e padroni.

Il logo del Pet Talent Show è stato progettato e disegnato da Ciquattro Agency (www.ciquattroagency.it), agenzia che cura la comunicazione in Italia di Maxi Zoo. Il nuovo marchio creato per il concorso ha come colore dominante l’oro ad evocare l’idea del concorso e del premio, mentre il richiamo al mondo animale è espresso dalla simpatica zampina che caratterizza la lettera A.

Marco Lucchetta

Due dibattiti a Scafati sui temi della Comunicazione e dell'Usura

Sabato 27 Settembre 2014, alle ore 10:00, presso il Real Polverificio di Scafati (Salerno), sito in Via Pasquale Vitiello 93, sono previsti due dibattiti; il primo dal titolo "Sapere, conoscere, comunicare: il futuro passa da qui. La cultura tra memoria, identità, interattività ed il valore dei contenuti da trasmettere". L'indirizzo di saluto sarà a cura di Mara Carfagna; interverranno Antonello Perillo (redattore capo "Tgr Campania"), Aurelio Tommasetti (rettore Università di Salerno), Gigi Di Fiore (giornalista de "Il Mattino", scrittore), Pietro Golia (giornalista, editore Controcorrente) e Mauro Maccauro (presidente Confindustria Salerno). Segue, alle ore 11:30, il dibattito da titolo "Corruzione ed usura tra emergenze e paure, il nemico oscuro del fare impresa. L'educazione alla denuncia come strumento di sviluppo nel Mezzogiorno"; interverranno Gabriele Bojano (giornalista del "Corriere del Mezzogiorno"), Damiano Cardiello (consigliere comunale Eboli), don Luigi Merola (associazione 'A Voce d' 'e Creature), Marzia Ferraioli (docente Università Tor Vergata), Antonio Ilardi (consigliere "Compagnia delle Opere") ed Erminio Rinaldi (procuratore capo aggiunto di Salerno).

Restaurati i Dipinti del Museo Filangieri di Napoli

Martedì 23 Settembre 2014 alle ore 11,00, presso il Monumento Nazionale dei Girolamini (via Duomo, 142 - Napoli), l’Associazione Salviamo il Museo Filangieri di Napoli presenterà al pubblico il restauro dei dipinti del Museo e di altre importanti istituzioni cittadine nel corso della Conferenza Stampa "Restauri a Napoli. Cantieri Didattici della Scuola di Alta Formazione ISCR". Tutti i dipinti sono stati restaurati dalla ISCR, scuola di altissima formazione per il restauro, offrendo così al pubblico una valida dimostrazione del lavoro svolto dal cantiere-scuola. Per maggiori informazioni, potete visitare il loro profilo Facebook.

Il Cerchio di Biotransenergetica all'Associazione OM di Saludecio (RN)

Venerdì 19 Settembre 2014, alle ore 20:30, presso l'Associazione OM di Saludecio (Rimini), sita in Via Montepetrino 305, ci sarà la presentazione del ciclo di incontri terapeutici e formativi dal titolo "CERCHIO DI BIOTRANSENERGETICA".
Durante la serata saranno proposti il calendario degli incontri e le modalità di partecipazione. L'ingresso è libero. Per maggiori informazioni sull'evento: