Invio Comunicati Stampa Gratis - WEBcomunicazioni

Al SIGEP 2020 di Rimini (RN), lo stand Vandemoortele è stato teatro di una sfida entusiasmante: Giacomo Dini è "L'artista del Panino 2019"

Lo scorso 21 Gennaio 2020, a Rimini, in occasione del SIGEP, la corona di “Artista del Panino 2019” vola a Montevarchi. A cingersi dell’alloro messo in palio da Vandemoortele, realtà leader di mercato in Europa nel settore dei prodotti da forno surgelati, in collaborazione con Bargiornale e Accademia del Panino Italiano è Giacomo Dini che ha superato nella sfida finale Giulia Della Motta.

Il cuoco trentaquattrenne del Bar Pasticceria F.lli Bonci di Montevarchi (Arezzo) vince la finalissima del contest organizzato da Vandemoortele in collaborazione con Bargiornale e Accademia del Panino Italiano con la sua creazione ‘sali da me sto al terzo piano’. Secondo posto per Giulia Della Motta.

A trionfare è stata la capacità di improvvisazione e la creatività di Giacomo Dini che scegliendo fra 35 ingredienti della mistery box Vandemoortele ha dato vita a una creazione unica durante il testa a testa finale: in appena 15 minuti, partendo dal quadrotto ai cerali Vandemoortele - diviso in tre strati e impanato nelle uova di quaglia - ha realizzato ‘sali da me sto al terzo piano’ con salmone affumicato, radicchio, germogli, insalata e squaqquerone. Il mix di ingredienti usati ha convinto la vivace giuria presieduta da Max Mariola (chef televisivo di Gambero Rosso Channel e Rai Premium) e composta da Barbara Rizzardini (direttrice della Fondazione del Panino Italiano) e Ivano Ricchebono (chef stellato del Ristorante The Cook di Genova). A tifare e vivere con emozione la “finalissima” tra il pubblico ci sono stati anche i tre vincitori delle precedenti edizioni di “artista del panino”: Giorgio Borrelli, Marco Carrieri e Giampietro Sartori.

Oltre al titolo, di cui potrà fregiarsi per i prossimi 365 giorni, Giacomo Dini conquista anche una settimana di vacanza nel Mar Rosso per 2 persone mentre Giulia Della Motta - come premio per il secondo classificato - potrà accedere a un prestigioso corso di formazione personalizzato presso l’Accademia del Panino italiano. Un premio ulteriore in fornitura di prodotti Vandemoortele è’ stato assegnato a sorteggio fra i finalisti e assegnato a Valentino Ranuio.

La finale
Lo stand Vandemoortele è stato teatro, nel corso dell’intera giornata, delle fasi finali della sfida, presentata dalla food influencer Valentina Scarnecchia, già madrina dell’edizione 2018. Un folto pubblico si è radunato per assistere ai “testa a testa” che hanno permesso alla giuria di individuare i due superfinalisti e per scoprire le novità Vandemoortele presentate in anteprima a SIGEP 2020. Nel corso delle sfide a coppia, i finalisti provenienti dalle quattro tappe del concorso (Milano, Roma, Matera e Verona) hanno riproposto le loro creazioni che li hanno condotti alla finale di Rimini, sottoponendosi all’insindacabile giudizio degli esperti. A dominare la classifica finale sono stati il toscano Giacomo Dini e Giulia Della Motta ai quali la giuria ha proposto un paniere di 35 ingredienti misteriosi e alcuni pani Agritech® fra cui scegliere gli ingredienti per una creazione degna del titolo di “Artista del panino”.

© webcomunicazioni.it. Riproduzione Riservata

← Torna alla Prima Pagina