Invio Comunicati Stampa Gratis - WEBcomunicazioni
Invio Comunicati Stampa Gratis

Al Castello di Santa Severa, presentazione del thriller “Quelle strane ragazze” della scrittrice Daniela Alibrandi

Daniela Alibrandi - Quelle strane ragazze

Il 23 agosto alle ore 18,30 il thriller psicologico di Daniela Alibrandi “Quelle strane ragazze”, che ricordiamo ha vinto nella sua prima edizione il premio letterario nazionale Perseide 2014, verrà presentato presso il Med Cafè, nell’affascinante cornice del Castello di Santa Severa (Via del Castello, Via Aurelia Km 52,600). L’evento è organizzato da Coopculture e da Med Cafè nell’ambito della rassegna Il libro della settimana.

E la magia del Castello medievale di Santa Severa richiamerà l’ambientazione del libro, la cui trama si svolge completamente all’interno del quartiere romano Coppedè, o Magico, come viene comunemente definito. Il quartiere quieto e suggestivo, con i suoi richiami onirici ed esoterici, è il palcoscenico perfetto dove si consuma un thriller psicologico che coniuga l’amore, in tutte le sue forme, con la morte, che prende addirittura sembianze antropomorfiche. Il Villino delle Fate, Il Palazzo del Ragno e quelli degli Ambasciatori sono i misteriosi e affascinanti edifici della zona che, muti spettatori, riflettono la luce e il pathos sui loro enigmatici bassorilievi e sui mosaici dorati. Si parlerà della Roma dei primi anni Novanta quando, in conseguenza della caduta del muro di Berlino, si utilizzavano forme di spionaggio inconsuete, come le cosiddette trappole di miele. Presenterà il libro Giorgia Gioacchini e verranno letti alcuni emozionanti stralci del romanzo. Un appuntamento di rilievo che coniugherà la storia e il fascino di ambientazioni dal sapore favolistico.

L’autrice è reduce dal successo ottenuto nel maggio scorso con l’opera inedita "Delitti fuori orario", rientrata tra i finalisti del concorso "Romanzi in cerca d'autore" organizzato da Mondadori Store, Kobo Writing life e Passione Scrittore, conclusosi con la cerimonia di premiazione al Salone del Libro di Torino. La produzione letteraria della Alibrandi conta la pubblicazione di diversi romanzi e di un’antologia, la vittoria di sei premi letterari nazionali e un riconoscimento internazionale. Tre delle sue opere sono state tradotte nelle edizioni inglesi e apprezzate anche all’estero, dove hanno conquistato le vette dei Best Seller di Amazon America, Germania, Regno Unito, Francia, Canada e Giappone. I suoi lavori sono presenti al Salone del Libro di Torino, al Book Festival di Pisa, al Book Pride di Milano e Piùlibripiùliberi di Roma e in tutti i più importanti appuntamenti letterari.

Tra i suoi romanzi "Nessun Segno sulla Neve" (Premio letterario Circe 2013) e “Un’Ombra Sul Fiume Merrimack” (Novel Writing Month 2012) sono in catalogo presso l’Italian & European Bookshop di Londra. “Una morte sola non basta”, Del Vecchio Editore 2016, è definito dalla critica “un grande romanzo neorealista”. Con “Quelle strane ragazze” l’autrice si è aggiudicata il premio letterario nazionale Perseide 2014. Nel 2017 L’Erudita di Giulio Perrone Editore ha pubblicato il suo libro “Il vaso di Bemberly”. La sua vasta produzione letteraria comprende inoltre il romanzo “Il Bimbo di Rachele” e molti racconti brevi, pubblicati nella raccolta “I Doni della mente”, alcuni dei quali hanno vinto importanti premi letterari nazionali. Tutti sono stati pubblicati in vari settimanali e in un mensile della RAI.

L’autrice ha un sito italiano: https://danielaalibrandi.wordpress.com
La pagina Autore Facebook: https://www.facebook.com/Daniela-Alibrandi-Autore-108488582556510/
Un sito inglese: https://danielaenglishwebsite.wordpress.com/

Ed è presente su tutti i più importanti social network come Twitter, Google+ e Linkedin, Pinterest.

© webcomunicazioni.it. Riproduzione Riservata

← Torna alla Prima Pagina