Invio Comunicati Stampa Gratis - WEBcomunicazioni

150 Partecipanti al Terzo Giro e-Bikers Capalbio 2019

150 Partecipanti al Terzo Giro e-Bikers Capalbio 2019

Alla partenza del Terzo Giro e-Bikers 150 partecipanti tra adulti e bambini. Ad accettare la sfida anche il Sindaco di Capalbio Settimio Bianciardi e l’Assessore al Turismo Gianfranco Chelini. In rappresentanza di RFI (Rete Ferroviaria Italiana) Modestino Ferraro mentre per la Regione Toscana – Assesorato alla Mobiltà ha partecipato Emiliano Carnieri e per FIAB (Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta) Angelo Fedi.  In prima fila alla partenza insieme a loro anche il campione Max Lelli e il manager Chicco Testa.

50 chilometri la lunghezza totale del percorso che si è svolto in poco più di cinque ore con tre tappe che hanno riguardato una visita al Castello del Borgo Medievale di Capalbio, uno dei punti più alti della Maremma, da cui è stato possibile godere di una vista sensazionale anche grazie  alla giornata limpida e assolata, seguita da uno squisito pranzo a base di prodotti locali; una sosta all’Ultima Spiaggia dove i partecipanti hanno consumato una bibita fresca su una delle spiagge più note della costa toscana; e infine una visita al WWF che nella strepitosa cornice del Lago di Burano, la prima Oasi del WWF  un luogo unico per ammirare un ecosistema protetto dove transitano oltre trecento specie di uccelli.

Quest’anno anche un Giro Bimbi e-bikers porta a casa un gran risultato: hanno partecipato ragazzi dagli otto ai dodici anni in un clima di totale spensieratezza in una domenica diversa alla scoperta delle meraviglie del territorio.

Sono molto soddisfatta del traguardo raggiunto. M.I.S.T.A, insieme alla Regione Toscana e al Comune di Capalbio ha intrapreso una sfida importante: sensibilizzare alla mobilità dolce un gran numero di cittadini, e il risultato di questa terza tappa ha registrato un riscontro davvero significativo. Non si può far altro che pensare positivo nel vedere con quanto entusiasmo i partecipanti hanno affrontato il percorso mettendosi alla prova e sfidando loro stessi in una giornata dedicata alla Mobilità Sostenibile per coniugare ambiente e turismo”, spiega il Presidente di M.I.S.T.A Maria Claudia Corradi, che ha guidato la corsa a bordo di una macchina ibrida. “Un’esperienza che ripeteremo coinvolgendo appassionati del bike e tutti coloro che scelgono di viaggiare e di muoversi in modo “sostenibile”.

(Foto: Dalila D'Alessandro)

Flavia Battaglia
segreteria@zig-zag.it

© webcomunicazioni.it. Riproduzione Riservata

← Torna alla Prima Pagina